Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giorgia Meloni, vittoria per Fratelli d'Italia nelle Marche: "Grazie a noi cade una regione rossa, unico partito a crescere ovunque"

  • a
  • a
  • a

Il trionfo storico di Fratelli d'Italia nelle regionali nelle Marche porta la firma di... Matteo Salvini. Dettagli - importanti - nella giornata della caduta della roccaforte rossa. Il meloniano Francesco Acquaroli di Fratelli d'Italia, con il 47,2% dei voti, surclassa il candidato del Pd Maurizio Mangialardi, fermo al 38,1%. Briciole per tutti gli altri, a cominciare da Gian Mario Mercorelli, grillino a capo di una Lista civica, con l'8,95 per cento.
 

 

 

Per quanto riguarda le liste, spicca nelle fila del centrodestra l'ottimo risultato della Lega Salvini, al 22,63% risultato il primo partito della coalizione proprio davanti a Fratelli d'Italia col 18% e Forza Italia col 5,6 per cento. Ma Giorgia Meloni parte da questo dato per allargare il campo. "Trionfo Marche! Grazie a Francesco Acquaroli e a Fratelli d'Italia un'altra roccaforte della sinistra sarà amministrata dal centrodestra - esulta la leader -. Da nord a sud Fratelli d'Italia è l'unico partito che cresce in tutte le regioni al voto". Anche questo, un dato da cui partire per capire se e come potranno cambiare i rapporti di forza dentro e fuori il Parlamento nei prossimi mesi.

Dai blog