Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Egitto: in migliaia a piazzaTahrir per la preghiera del venerdi'

default_image

Esteri

  • a
  • a
  • a

Il Cairo, 27 gen. - (Adnkronos/Aki) - Migliaia di egiziani sono riuniti a piazza Tahrir, nel cuore del Cairo, per le preghiere del venerdi' dopo le quali inizieranno le proteste del 'Venerdi' della dignita' contro i militari al potere. Armati di bandiere e striscioni gli egiziani chiedono il trasferimento dei poteri dalla giunta militare a un'amministrazione civile, la fine dei processi ai civili nei tribunali militari, la riforma del ministero dell'Interno e garanzie di liberta' e giustizia sociale. Concluse le preghiere del venerdi', altre migliaia di egiziani dovrebbero giungere a piazza Tahrir con cortei in partenza dalle principali moschee della capitale e di Giza. Nella piazza simbolo della rivolta che lo scorso febbraio ha costretto Hosni Mubarak alle dimissioni prosegue intanto il sit-in avviato mercoledi', il giorno del primo anniversario dello scoppio delle proteste contro il passato regime. Manifestazioni contro i militari oggi sono previste anche in altre citta' egiziane, prime tra tutte Alessandria e Suez. Il Consiglio supremo delle Forze Armate al potere da un anno ha promesso di lasciare il potere entro giugno dopo l'elezione di un nuovo presidente.

Dai blog