Cerca

Salute maschile

Tumore alla prostata, occhio a questi valori del Psa: se sono bassi possono ingannare

20 Giugno 2019

0
Prostata, occhio a questi valori del Psa: se sono bassi possono ingannare

Il Psa, il test del sangue che misura l'antigene prostatico specifico è da tempo al centro di un dibattito scientifico. Valori elevati nell'esame provano la presenza di un disturbo della prostata che può essere una infiammazione, la prostatite, un aumento del volume (ipertrofia prostatica), una infezione o un tumore.

Ma se i valori sono sotto la norma? Uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine riporta dal Corriere Salute rivela che si potrebbe sottostimare il pericolo di cancro alla prostata di fronte a un Psa basso in uomini che assumono farmaci per curare l'ipertrofia prostatica benigna. Quindi non vanno ignorati alcuni fondamentali sintomi: disturbi urinari, bruciore e sangue nelle urine.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"

Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale
L'aria che tira, Luigi Di Maio travolto da Carlo Calenda: "Show ridicolo, dimissioni immediate"
Eutanasia, i radicali "cercano malati terminali" per lo spot. La rabbia di Pro Vita & Famiglia

media