Cerca

Avviso ai consumatori

Friselle integrali Primia ritirate dagli scaffali per sostanza tossica oltre i limiti

4 Novembre 2019

0
Friselle integrali Primia ritirate dagli scaffalti per sostanza tossica oltre i limiti

I supermercati Basko hanno richiamato un lotto di friselline integrali con grano italiano Percorsi di Gusto Primia per la presenza di livelli di deossinivalenolo (o Don) superiori ai limiti stabiliti dalla legge. Il prodotto richiamato, avverte il sito Il Fatto alimentare, è distribuito in confezioni da 350 grammi con il numero di lotto 133.C.19 e il termine minimo di conservazione 29/07/2020. Le friselline interessate sono state prodotte da Colacchio Food Srl, che ha segnalato la non conformità. Si raccomanda di non consumare il prodotto con le caratteristiche segnalate e restituirlo al punto vendita per ottenere il rimborso o il cambio. 

 

Leggi anche: Le Pringles al gusto Prosecco vendute in Veneto? "Blitz identitario", le patatine fanno una brutta fine

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, la denuncia del leghista: "Deputati bloccati al Nord e la Camera non controlla gli ingressi"
Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"

media