Cerca

Sostenibilita

Black carbon in discesa e aria più pulita dopo un anno di 'Area C' a Milano

Raggiunti gli obiettivi prefissati in termini di riduzione del traffico e di miglioramento della qualità della vita

16 Gennaio 2013

0
Black carbon in discesa e aria più pulita dopo un anno di 'Area C' a Milano
Raggiunti gli obiettivi prefissati in termini di riduzione del traffico e di miglioramento della qualità della vita

Milano, 16 gen. (Adnkronos Salute) - Aria più pulita, con concentrazioni di Black carbon in discesa, un calo medio del traffico di oltre il 31% nel 2012, 13 milioni (al netto dei costi di gestione dei servizi) investiti per potenziare metro, tram, autobus e bike sharing. Il Comune di Milano stila il bilancio di un anno di Area C e annuncia: "In questo primo anno Area C ha raggiunto gli obiettivi che si era prefissata in termini di riduzione del traffico e di miglioramento della qualità della vita di chi vive, lavora o visita la nostra città". A parlare è l'assessore alla Mobilità, Pierfrancesco Maran che spiega: "Come era stato promesso un anno fa, inoltre, tutte le risorse che nel 2012 sono arrivate dalla congestion charge sono state subito investite nella mobilità sostenibile".

Palazzo Marino tira le somme anche sui dati che misurano la qualità dell'aria, segnalando che dall'ultima campagna di monitoraggio del Black Carbon, effettuata dall'1 al 28 ottobre 2012 in due siti, uno interno e uno esterno alla Ztl Cerchia dei Bastioni, emerge che le concentrazioni di Black Carbon sono più basse in Area C in media del 33% nella prima settimana (con riscaldamenti spenti) e del 12% nell'ultima settimana (con riscaldamenti accesi). In particolari giornate, le medie di riduzione hanno raggiunto quota -52% (prima settimana) e -24% (ultima settimana).

Infine, "pur non potendo avere effetti strutturali sulle concentrazioni di altri agenti inquinanti", si legge nel comunicato di Palazzo Marino, Area C ha ridotto in questo primo anno le emissioni di Pm10 allo scarico (-10% rispetto al 2011, e del 58% rispetto al 2008), Pm10 totale (-18% rispetto al 2011, -39% rispetto al 2008), ammoniaca (-42% rispetto al 2011, -71% rispetto al 2008), ossidi totali di azoto (-18% rispetto al 2011, -43% rispetto al 2008), biossidi di azoto (-25% rispetto al 2011, -45% rispetto al 2008) e anidride carbonica (tra -35% e -38% rispetto agli anni precedenti).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media