Cerca

Cinema e impegno

"Dolcissime", al Giffoni Festival anteprima del film sul bullismo

19 Luglio 2019

0
"Dolcissime", al Giffoni Festival anteprima del film sul bullismo

L’acqua come metafora di riscatto per tre amiche vessate quotidianamente dai bulli. È il tema di Dolcissime, il secondo film di Francesco Ghiaccio che racconta l’adolescenza alla sua maniera, affrontando temi come il bullismo, l’amicizia, l’amore e la voglia di riscatto. L’opera, sceneggiata dallo stesso regista insieme a Marco D’Amore, in collaborazione con Renata Ciaravino e Gabriele Scotti, sarà presentata in anteprima martedì 23 luglio, alle 16.30, alla 49esima edizione del Giffoni Film Festival (Giffoni Valle Piana, Salerno), alla presenza dell’assessore alle pari opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani.

Una delicata storia di amicizia che fotografa il tema del bullismo, attraverso le esistenze di Mariagrazia, Chiara e Letizia, tre adolescenti inseparabili costrette a fare i conti ogni giorno con gli odiati chili di troppo, tra sguardi di disapprovazione dei compagni e risatine nei corridoi della scuola. Mariagrazia soffre il confronto con la madre, ex campionessa sportiva. Chiara ha una chat con un coetaneo, ma tanta paura di svelarsi in foto. Letizia ha invece un talento per la musica, ma troppa vergogna per esibirlo. Dopo l’ennesima presa in giro, un’inattesa occasione di riscatto arriva dalla popolare e bellissima Alice, capitano della squadra scolastica di nuoto sincronizzato, costretta da un ricatto ad allenarle in gran segreto. Le tre ragazzine si lanciano in un’impresa impossibile spinte in acqua dalla gran voglia di rivincita. Finiranno per immergere la loro vita in quella della rivale, avvicinandosi le une alle altre giorno dopo giorno, esercizio dopo esercizio, sorriso dopo sorriso. Una storia tutta d’un fiato fino all’ultimo tuffo, sull’incredibile forza dell’amicizia oltre gli inciampi, gli imprevisti e qualsiasi diversità. Nel cast Giulia Barbuto, Costa Da Cruz, Alice Manfredi, Margherita De Francisco, Giulia Fiorellino, Licia Navarrini, Valeria Solarino e Vinicio Marchioni. Il film è una produzione Indiana Production e La Piccola Società, in collaborazione con Vision Distribution.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Ong, Mediterranea si esercita in vista del ritorno in mare: altri sbarchi in arrivo?

Crisi di governo, Mattarella: "Altro tempo ai partiti per trovare un'intesa"
Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati
Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella

media