Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Adrian, Milo Manara spiega quale è stato l'errore di Celentano: "Troppa attesa"

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

"Mi è dispiaciuto che abbiano scritto che prendevo le distanze da Celentano. Non è mia abitudine abbandonare la nave che affonda". Milo Manara, disegnatore, a Italia Oggi parla della sua carriera ma è inevitabile che alla fine si tocchi l'argomento Adrian. Che cosa non ha funzionato nello spettacolo che si concluderà giovedì prossimo? "Non essendo il più brutto che ho visto in tv, penso che gli abbia nuociuto l' averlo caricato di un' attesa eccessiva. Troppi rulli di tamburi, troppi squilli di tromba. Si è ingenerata un'aspettativa già in partenza superiore a qualsiasi risultato. Ma i contenuti non sono male".    Stefano Lorenzetto, che ha realizzato l'intervista, incalza: Claudia Mori, moglie del Molleggiato, ha dichiarato alla Repubblica che lei aveva visto e approvato tutto di Adrian. "Io avevo predisposto alcuni disegni preparatori - dichiara l'artista -, di ogni episodio ho visionato pochi minuti, diciamo mezz'oretta in tutto. Che ci sarebbe stato uno show prima del cartone, e che avrebbero affittato il teatro Camploy a Verona, l'ho saputo con due giorni di anticipo, e mi era sembrata un'idea geniale". 

Dai blog