Cerca

Mah

Chiara Ferragni, il Codacons: "Non vada a Sanremo, pronta la causa contro la Rai". Tirano in ballo il figlio

3 Dicembre 2019

0
Chiara Ferragni

Crociata contro la Rai e contro Chiara Ferragni. A muoversi è il Codacons, che si scaglia per motivi piuttosto discutibili contro l'ospitata dell'influencer e moglie di Fedez al prossimo Festival di Sanremo. L'associazione dei consumatori tuona: "Siamo pronti ad intentare una causa legale contro la Rai e ad impugnare dinanzi alla Corte dei Conti e alla Procura il contratto di ingaggio - scrivono in una nota diffusa alla stampa -. Si tratta di una scelta sbagliata per l’azienda, che dovrebbe individuare modelli più adatti all’interno di programmi diretti ad un vasto pubblico, costituito in prevalenza da giovani". Parole fortissime contro la Ferragni la quale può piacere oppure no, ma sinceramente non sembra meritevole di simile accanimento. Ma tant'è, il Codacons aggiunge: "È stata oggetto di numerose denunce alle autorità competenti per l’uso totalmente errato dei social network con particolare riferimento all’utilizzo che la stessa fa su Instagram del proprio figlio". Insomma, tirano in ballo pure Leone. Secondo il Codacons, il piccolo è "utilizzato a scopo commerciale per promuovere marchi e prodotti vari, in totale violazione delle norme vigenti che tutelano i minori e la loro privacy", concludono.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Scouting, sostenibilità e tecnologia: AltaRoma 2020, caccia ai nuovi talenti

Giappone e Couture, una finestra sul mondo ad AltaRoma 2020
Danilo Toninelli, dopo Tagadà 6 minuti di video: "Vi spiego perché il M5s perde consensi"
Assalto al portavalori sulla A1, a Lodi fallisce il colpo del secolo dei rapinatori

media