Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sergio Sylvestre insultato, Elodie Di Patrizi contro Salvini: "Piccolo uomo"

  • a
  • a
  • a

"Un piccolo uomo". Così Elodie Di Patrizi definisce su Twitter Matteo Salvini. Il caso Sergio Sylvestre è montato per un'intera giornata. Mercoledì sera il cantante lanciato dalla vittoria ad Amici si è esibito allo stadio Olimpico prima della finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli, cantando l'inno di Mameli. Strofa dimenticata, pugno chiuso e urlo "No justice no peace" per celebrare la battaglia di Black Lives Matter.

 

 

 

Ricoperto di insulti, anche a sfondo razziale, Sylvestre si è difeso sostenendo di essersi emozionato per la tristezza di vedere lo stadio vuoto. Il leader della Lega ha commentato duro: "Ma dove l'han trovato? Povera Italia". Il cantante gli ha risposto sostenendo che a sua era una celebrazione di Black Lives Matter, appunto, mentre Elodie, che ad Amici arrivò seconda proprio dietro Sylvestre, su Twitter prima si è scagliata contro chi lo ha insultato ("Siete delle m***e"), e poi, come detto, contro l'ex ministro degli Interni: "Non perde mai l’ occasione per dimostrare quello che è, un piccolo uomo". Nuovi capitoli in arrivo.

 

Dai blog