Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Buon Ferragosto, ma io ripenso a quel cavallo

Maurizio Costanzo
  • a
  • a
  • a

Ritorno col pensiero a quel cavallo che qualche giorno fa, stremato dal caldo e dalla fatica, è morto nei pressi della Reggia di Caserta, dopo aver trainato per ore un calesse con turisti. Grande tenerezza per quel cavallo come per tutti i suoi amici di razza che, con il caldo, girano per Roma con le tradizionali ”botticelle”. Ancora non esiste, purtroppo, un sindacato degli equini ai quai i cavalli potrebbero rivolgersi per garantirsi tot ore di lavoro, vitto e alloggio. Non è il primo caso di un cavallo che muore per il caldo e la fatica. Probabilmente si esagera, vedendoli così possenti. Ai cavalli, ma principalmente a tutti voi, molti auguri di Buon Ferragosto. 

Dai blog