Cerca

La ricerca

Juventus, il grave errore strategico? "La maglia a strisce è un vantaggio", lo dice la scienza

13 Settembre 2019

2
Juventus

Per la lotta-Scudetto, oltre al campo, anche la scienza vuole dire la sua.

Secondo uno studio dell'Università di Newcastle, in Inghilterra, pubblicato sul portale specializzato Current Biology, i calciatori che indossano le maglie a strisce (meglio se bianconere) possono trarre dei vantaggi in situazioni di gioco in velocità, poiché meno riconoscibili.

La professoressa Candy Rowe, autrice dello studio in questione, ha paragonato per assurdo questa situazione con quanto accade nel mondo animale con le mantidi religiose e le zebre: le prime, hanno difficoltà nel catturare una preda in movimento con il manto a strisce strette; mentre le seconde sfruttano questa situazione a loro vantaggio per mimetizzarsi e sfuggire ai predatori.

Insomma, squadre come l'Udinese, il Santos e il Newcastle United, da questo punto di vista, partirebbero avvantaggiate per via del design delle loro divise. Questa cosa, però, sembrerebbe svantaggiare la Juventus, dato che con la maglia a quarti di quest'anno risulterebbe meno efficace rispetto agli anni passati. Un barlume di speranza a cui le rivali della Vecchia Signora dovranno aggrapparsi per interrompere l'egemonia bianconera in Serie A.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    14 Settembre 2019 - 10:10

    Agnelli,si può contenere,a cose meno importanti? Le zebre,allora..............

    Report

    Rispondi

  • dagoleo

    13 Settembre 2019 - 16:04

    ora mi spiego perchè il real madrid ha vibnto così poco. non aveva le righe.

    Report

    Rispondi

Regionali in Umbria, gli iscritti del Movimento 5 stelle al voto sulla piattaforma Rousseau

Giuseppe Conte: "Buon clima nel governo, si mettano da parte personalismi in favore della squadra"
Cerciello Rega, il video dei filmati ritrovati nei telefoni dei due americani: pistole e cocaina.
Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"

media