Cerca

Precauzioni

Coronavirus, il Manchester United isola Odion Ighalo: è appena tornato dal prestito in Cina

13 Febbraio 2020

0
Ighalo

Il coronavirus suggerisce grande attenzione anche in Gran Bretagna, dove sono scattate le misure di sicurezza sanitarie: chi è tornato dalla Cina nelle ultime due settimane deve essere tenuto sotto stretta osservazione. Di conseguenza il Manchester United ha proibito a Odion Ighalo di allenarsi insieme ai compagni per il potenziale rischio di coronavirus. L'attaccante nigeriano è tornato a gennaio da Shanghai, dove aveva giocato in prestito per la squadra locale, e non è potuto partire con la squadra per il ritiro in Marbella. Lo United ha precisato che si tratta solo di una misura precauzionale, ma intanto Ighalo è costretto a rimanere alla larga sia dai compagni che dal centro sportivo del club.

Per approfondire leggi anche: Il coronavirus terrorizza anche la F1

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"
Coronavirus, la risposta dei ragazzi veneti alla giornalista: "Paura? No, noi abbiamo l'alcol. Ci proteggerà"

media