Cerca

Stile&stiletto

"Lavarsi non è chic". Quando gli stilisti fanno i bimbi capricciosi

0
<Lavarsi non è chic> Quando gli stilisti fanno i bimbi  capricci

Vivienne Westwood

Per molti non serve che arrivi una moda. È nelle loro abitudini quotidiane. Ma a Londra sale in cattedra Vivienne Westwood per suggerire di non farsi la doccia. La famosa stilista britannica, quasi 80 anni, avrebbe dichiarato che «il sapone rovina la pelle» e che sarebbe sua abitudine lavarsi solo una volta a settimana, preferibilmente nell’acqua già utilizzata dal marito, Andreas Kronthaler di quasi trent’anni più giovane di lei.
La Westwood non è però l’unica a non gradire la doccia. Sembrerebbe infatti consuetudine di molti inglesi lavarsi poco. Ma anche dei francesi e di molti italiani di mia conoscenza. E non certo per nobili ragioni: evitare gli sprechi di acqua e non rovinare la pelle aggredendola con sostanze chimiche (basterebbe utilizzare prodotti naturali, è pieno il mondo). Le ragioni sono altre: cattiva educazione, pigrizia, mancanza di rispetto per gli altri... Vero è che anche alcuni famosi attori d’oltreoceano sono allergici al sapone. Invidiati dagli uomini per il loro portafoglio e le bellissime partner, sognati dalle donne di tutto il mondo, peccato che puzzino, come sostengono alcune giornaliste che hanno intervistato Brad Pitt, Johnny Depp, Colin Farrell, Matthew McConaughey e Orlando Bloom.
Sex symbol puzzoni, forse per tenere lontane le fan, che a volte sono peggio delle mosche tse-tse. E c’è chi non si lava ed è pure una mosca tse-tse, da tenere a distanza di sicurezza. Ma questo è un altro capitolo. Che Brad Pitt non profumi di rose e fiori di campo lo ha rivelato anche Angelina Jolie. Sarà per questo che alla fine si sono lasciati. I colleghi che hanno lavorato con l’attore hanno confermano: è capace di non lavarsi e non cambiarsi nemmeno un indumento per tutta la durata delle riprese. E che dire di Johnny Depp: abbigliamento sciatto, capello unto e sigarette, arrotolate a mano, non lasciano presagire nulla di buono. La conferma arriva da una fonte di Fox News, vicina all’attore: «Puzza come un caprone», chiedo scusa all'animale. Il problema è che «Johnny si lava pochissimo e non gli piace per niente farsi la doccia». Vip come bimbi capricciosi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei è caposervizio di Libero, dove si occupa di attualità, costume, moda e animali. Ha cominciato a fare la giornalista al quotidiano Il Messaggero, dopo un periodo a Mediaset ha preferito tornare alla carta stampata

media