Cerca

Scontro col Pdl

No tasse per chi ha crediti con Stato
Premier: "Proposta Alfano indegna"

Il leader del Pdl aveva proposto un ddl per aiutare le imprese non pagate dalle istituzioni. Il prof: irresponsabile

No solo ha "bacchettato" Berlusconi (e Tremonti) per la decisione di eliminare l'Ici tre anni fa. Il premier Mario Monti è andato anche all'attacco del segretario del Pdl Angelino Alfano, il quale l'altroieri aveva parlato di un ddl col quale esentare le imprese dal pagamento delle tasse per una cifra pari ai crediti che hanno con lo Stato. "Esprimo una parola di sdegno. Chi ha governato, chi governa e chi si candida a governare - afferma Monti - non può giustificare l’evasione fiscale, nè tanto meno istigare a non pagare le tasse, o a istituire personali ed arbitrarie compensazioni fra crediti e debiti verso lo Stato. Altri sono i modi con cui un Paese serio può risolvere i suoi problemi". 

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • venaria

    05 Maggio 2012 - 15:03

    Un uomo indegno di Governare.Con lui, Napolitano altro soggetto meschino ,Golpista, nemico della democrazia un uomo che nella vita solo danno e stato capace di fare in italia come cosi in Europa, una vergogna dovrebbero dimettersi codesti individui che tanto male stanno facendo al paese.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    05 Maggio 2012 - 00:12

    A non pagare l'ICI erano forse gli italiani nel mondo, come se fossero i piu' ricchi. Ora paghiamo l'attuale e la precedente. I guai non sono stati fatti da Monti ma questo si sa,ed é inutile nasconderlo e nasconderselo, Quanto alla proposta di Alfano, avrebbe senso se ci fossero i soldi per compensare piu' di 100 miliardi. Insomma si fanno i guai poi si criticano coloro che cercano di ripararli.

    Report

    Rispondi

  • alessandro.bettili

    03 Maggio 2012 - 10:10

    Sono pienamente d'accorto che l'evasione è un reato e grave , ma carissimo Monti lei cosa farebbe se vede che le sue tasse altissime invece di sanare lo stato vengono spese per pagare il malaffare della politica , soldi sperperati in progetti inesistenti , soldi usati per pagare stipendi di assunti come ammortizzatore sociale . Lei Monti , tutto questo ,non le darebbe fastidio non le verrebbe la voglia di tenersi i soldi invece di farseli rubare da altrti? Iniziate a fare pulizia e forse qualcosa cambia

    Report

    Rispondi

  • alessandro.bettili

    03 Maggio 2012 - 10:10

    Monti se lei definisce compensare con le tasse i soldi dovuti dallo stato una cosa indegna , forse a questo punto siete tutti una massa di cialtroni e dovreste vergognarvi di comandare l'italia. Andate tuttti a casa

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog