Cerca

In Germania

Kitty Blair, la pornostar fa sesso con un nero: l'estrema destra la caccia

Kitty Blair, la pornostar fa sesso con un nero: l'estrema destra la caccia

Cacciata dal partito per aver disonorato la "razza ariana". È successo alla pornostar tedesca Kitty Blair, all'anagrafe Ina Groll. L'attrice hard, 28enne bionda e tatuatissima, aveva spesso appoggiato le campagne promosse dal partito di estrema destra Ndp. La sua carriera di supporter politica sembra però essere arrivata al capolinea. La formosa starlette, infatti, stando a quanto riferito dal tabloid inglese Daily Mail, è stata scomunicata per aver fatto sesso sul set con un attore di colore. Il leader dello schieramento ultranazionalista, dopo aver visionato l'incriminata pellicola a luci rosse, è andato su tutte le furie e su Facebook ha dato sfogo a tutta la sua disapprovazione: "Coloro che vendono il proprio corpo per denaro e disonorano la loro razza non hanno posto nel nostro gruppo". D'altro canto, non si è fatta attendere la durissima reazione dell'industria di pornografia tedesca che ha prodotto il film: "Accogliamo attori di tutti i colori di pelle e tutte le nazionalità, ma non accogliamo nazisti. Se avessimo saputo delle sue attività politiche, l'avremmo mandata via subito", ha detto il portavoce John Thompson. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ariete84

    01 Aprile 2014 - 19:07

    Si ma John Thompson non è tedesco.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    01 Aprile 2014 - 15:03

    "Il leader dello schieramento ultranazionalista, dopo aver visionato l'incriminata pellicola a luci rosse" AHAHAH!!!

    Report

    Rispondi

blog