Cerca

Festa nel Regno Unito

Il principino George compie un anno: per lui una festa borghese e come regali...

Il principe George

Il principino George compità un anno martedì prossimo e tra i primi doni ha ricevuto un pallone da calcio e un trenino di legno. Questo fine settimana sono infatti partite le celebrazioni nella casa dei nonni materni, con un party che il Daily Mail ha definito «assolutamente middle class», borghese. Dimenticate le parate con i soldati in alta uniforme, la servitù, i servizi da tè in porcellana e l’argenteria, il primogenito del principe William e di Kate
viene festeggiato nella villetta con sette stanze da letto della famiglia Middleton a Bucklebury, nel Berkshire.

I regali - La nonna materna ha un passato da hostess ma poi, insieme al marito, è diventata una facoltosa imprenditrice e ha fatto delle feste un business grazie a una società che produce e commercializza ogni genere di gadget, dai piatti di carta, ai cappellini per gli invitati, alle trombette. Ce n’è per tutti i gusti e ogni genere di clientela: party esclusivi, ma anche festicciole in famiglia. Il tabloid è riuscito ad avere un’anticipazione sui regali che il piccolo George riceverà per il suo primo compleanno: un pallone da calcio, un trenino di legno con le lettere del suo nome su ogni vagone regalato dai genitori, un completino regalato da ’zia Pippa' (la sorella di Kate, regina della mondanità, anche se negli ultimi mesi un po' sparita dai tabloid forse perchè troppo chiacchierata) e book fotografici che, forse questi sì, si confanno futuro re d’Inghilterra. Niente sfarzo regale, quindi, almeno non per il momento.

Compleanno in sordina - Del resto, ricorda il Daily Mail, è una tradizione dei Windsor celebrare i compleanni in sordina. Così fu per l’attuale sovrana, Elisabetta II; che rimase sola nel suo primo compleanno. Così fu anche per Carlo: il principe consorte, Filippo di Edimburgo, era infatti a Malta con la Marina quando il padre di William e Harry passò la boa del primo anno di vita. E così, ricorda sempre il tabloid, fu anche per il principe William, che festeggiò il suo primo compleanno in solitudine con la ’tata', perchè i genitori erano in viaggio in Canada. Se George non può quindi fare affidamento sul ramo paterno, per fortuna ci sono i Middleton.

La torta - La nonna, Carole, ha scelto come tema quello di Peter Rabbit, un personaggio della fantasia nato dalla mente di Beatrix Potter ai primi del Novecento. Un coniglietto spregiudicato, che spesso rischia di finire impallinato dai cacciatori, ma anche un simbolo di solidità, fermezza e valori morali, "tutte virtù borghesi". E non mancherà di certo il dolce. La nanny di George, la spagnola Maria Teresa Turrion Borrallo, ha preparato una tradizionale "tarta de Santiago", con mandorle, uova, zucchero e buccia d’arancia. E, con sopra, una croce di San Giacomo fatta di zucchero. Del resto, un giorno, George diventerà capo della Chiesa anglicana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ariete84

    20 Luglio 2014 - 01:01

    Tale e quale bisnonna Elisabetta!

    Report

    Rispondi

blog