Cerca

Russo in manicomio

Bimbe riesumate e mummificate in casa. "Era il mio hobby"

Bimbe riesumate e mummificate in casa. "Era il mio hobby"

Riesumava salme per mummificarle. Questo era l'hobby di Anatoly Moskvin, un uomo arrestato in Russia e ora in un clinica psichiatrica. Nella sua abitazione sono stati trovati numerosi corpi di bambine, di un'età massima di 12 anni, che erano state tolte dalle loro tombe e mummificate. Il Ministero dell'Interno russo h diffuso le immagini della casa degli orrori in cui la polizia ha rinvenuto i piccoli corpi. L'uomo era solito vestire le mummie con abiti da bambola e tra loro una ragazzina è stata addirittura vestita da "Teddy Bear", l'amico orsetto con cui dormono migliaia di piccoli bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    26 Ottobre 2014 - 17:05

    Roba da matti e dopo ci sono ancora i buonisti che sono contro la pena di morte uno così bisognerebbe darlo in mano a quelli del Isis

    Report

    Rispondi

blog