Cerca

Lo squalo Murdoch

Processo News of the World: intercettata anche la famiglia reale inglese

Il tabloid britannico origliava anche le telefonate tra il principe William e l'allora fidanzata Kate. L'inviato a Buckingham conservava i tabulati a casa sua

Processo News of the World: intercettata anche la famiglia reale inglese

Neanche la famiglia reale inglese si sottraeva alle intercettazioni illegali del News of the World. Lo svela l'ultima udienza del processo contro direttori e giornalisti del tabloid domenicale che, tra il 2000 e il 2006, origliava in maniera illecita le telefonate delle più alte cariche dello Stato. Come faceva Clive Goodman, "royal corrispondent" del giornale, a sapere cosa si dicessero il principe William e l'allora fidanzata Kate Middleton? E come poteva riportare degli scherzi e delle confidenze private tra lo stesso William e il fratello Harry? L'inviato a Buckingham Palace si faceva girare da Glenn Mulcaire, investigatore privato al soldo della testata di Rupert Murdoch, intercettazioni private della famiglia reale.

Il processo - Sono otto gli imputati del processo News of the World, scandalo partito nel 2011 e allargatosi a macchia di leopardo fino al a decapitare i vertici europei della casa editrice News Corporation. Il caso giudiziario è iniziato dalla scoperta che il tabloid inglese nel 2002 intercettava gli inquirenti e i familiari in un caso di cronaca nera. Ma ora si spiega come la testata facesse a essere preparatissima sui fatti di casa Winsdor: l'inviato a Buckingham Palace conservava a casa intercettazioni dei reali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog