Cerca

Il piano

Decreto Sblocca Italia, sgravi per affitti ed edilizia: ecco le novità

Decreto Sblocca Italia, sgravi per affitti ed edilizia: ecco le novità

Agevolazioni sugli affitti e sull'edilizia. Il decreto sblocca Italia che presenterà il governo alla fine di questa settimana è piuttosto consistente. Il premier dovrà fare i conti con il ministro del Tesoro, Pier Carlo Padoan che ha fatto sapere chiaramente di non avere risorse in cassa per finanziare il piano del governo. Intanto la bozza del decreto prevede diverse novità. Molte riguardano il permesso a costruire, che potrà essere concesso con modalità più veloci oppure non essere più necessario in una serie di casi per i quali sarà sufficiente la denuncia di inizio attività: ad esempio per di variazioni non essenziali conformi alle prescrizioni urbanistiche. Dovrebbero aumentare anche i poteri dello sportello unico per l’edilizia, mentre ai Comuni verranno concessi sei mesi di tempo per mettere a punto un regolamento edilizio tipo. Vengono semplificate poi le procedure per il cambio di destinazione d’uso, novità che dovrebbe anche favorire la cessione di immobili pubblici.

Gli sgravi - Corposo anche il capitolo dedicato alle agevolazioni fiscali. Se sulla proroga delle detrazioni per il risparmio energetico e di quelle per le ristrutturazioni il confronto è ancora in corso, è allo studio un nuovo beneficio destinato ai privati che acquistano unità immobiliari a destinazione residenziale, purché questi siano poi destinate per i successivi sette anni al mercato degli affitti. Lo sgravio consiste in una deduzione Irpef pari al 20 per cento del prezzo, da fruire in otto anni, con un limite massimo di spesa pari a 300 mila euro. Tra le altre condizioni previste c’è anche la fissazione di un canone di locazione non superiore quello convenzionato definito dagli accordi tra le associazioni di proprietari e quelle di inquilini.

Privatizzazioni - Ma la novità forse più rilevante rispetto all’impostazione originaria del provvedimento è l’aggiunta di una sezione incentrata sull’apertura al mercato delle società pubbliche locali, in particolare quelle che si occupano di trasporto e di igiene ambientale. L’obiettivo è iniziare a rendere più efficiente un settore che è anche al centro dell’attenzione del commissario alla revisione della spesa Carlo Cottarelli.

Partecipate - Dunque le società in questione, totalmente partecipate dalle Regioni o dagli enti locali potranno usufruire di un prolungamento di 22 anni e sei mesi della durata dell’affidamento del servizio se si quoteranno in Borsa entro il 31 dicembre del proprio anno. Dopo il collocamento avranno due possibilità: o mantenere il controllo del 50,01 per cento delle azioni, impegnandosi però a cedere la parte residua ad un soggetto industriale, oppure collocare comunque sul mercato almeno il 60 per cento delle azioni possedute. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    28 Agosto 2014 - 13:01

    Pòlitici e preti ci credono proprio delle pecore credulone ed imbelli.... agevolazioni a chi compra casa per affittarla ? solo propaganda, Zero verità. Le case Già acquistate NON vengono affittate perchè gli inqulini sono a forte rischio perdita del lavoro domani, tra un mese o un anno. Quindi meglio tenerle sfitte. Renzi invita a comprare ALTRE case ? con la tassazione LADRA che c'è ? FOLLE.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    28 Agosto 2014 - 12:12

    Sgravi per gli affitti? Questi geni hanno imposto la TASI agli affittuari, la TASI ai proprietari e, in quanto seconda casa, anche l'IMU. Ma cosa vuoi sgravare beota!

    Report

    Rispondi

  • encol

    28 Agosto 2014 - 07:07

    Ma.... del pacco di soldi che gli "onorevoli" MADDECHE intascano ogni mese NON se ne parla mai? E di quelli che dovevano essere tolti e restituiti dai partiti? E dei vari furti statali dell'amico di Bersani il Penati? e del Bassolino? e del Lusi? a proposito "o bello guaglione " alias Rutelli è desparecido? E di tutti gli altri lupi famelici che hanno devastato il paese, tutt'ora a libro paga ?

    Report

    Rispondi

  • spalella

    27 Agosto 2014 - 14:02

    sconti per chi affitta appartamenti ? la domanda è : si può affittare un appartamento a chi con molte probabilità perderà il lavoro tra uno - due mesi, o tra un anno ? E nemmeno mi sento di dire che Poi vorrei buttare sulla strada una Famiglia Solo perchè Non ha Lavoro.... meglio non affittare, non correrò rischi e non Subirò scrupoli morali. LE COLPE ? di Pd e Pdl che hanno affossato il paese

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog