Cerca

La polemica

Caso Carlo Giuliani, Sallusti risarcisce la famiglia con 35mila euro

Caso Carlo Giuliani, Sallusti risarcisce la famiglia con 35mila euro

Trentacinquemila euro di risarcimento. Così si è conclusa la vicenda che ha visto protagonista il direttore del Giornale, Alessandro Sallusti e la famiglia di Carlo Giuliani (il 23enne ucciso da un carabiniere durante il G8 di Genova nel 2001) che aveva querelato il giornalista per diffamazione. Il giudice del tribunale di Genova Massimo Todella ha dichiarato il "non doversi procedereì" nei confronti del giornalista: Sallusti ha infatti deciso di risarcire la famiglia che ha rimesso la querela. "I soldi - annunciano i Giuliani - saranno devoluti ad un ospedale di Emergency a Ponticelli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • locatelli

    20 Novembre 2014 - 17:05

    spero che quei 35mila euro le spendano in medicine pagare dei delinquenti siamo messi male

    Report

    Rispondi

  • zydeco

    20 Novembre 2014 - 00:12

    Incredibile. Per essere rispettati in Italia bisogna essere delinquenti. Per fare soldi invece bisogna essere la famiglia dei delinquenti. Si arriva fino in parlamento.

    Report

    Rispondi

blog