Cerca

Milano violenta

Come si entra nelle "pandillas":
calci, pugni e violenti pestaggi
Guarda il video su LiberoTV

Nella clip, il rito di iniziazione per essere ammessi nelle gang dei latinos. I ragazzi vengono malmenati, ma la regola dice che la vittima non si deve mai lamentare

Guarda il documento video che racconta come entrare nelle bande di Milano: per non essere rifiutato devi essere disposto a tutto. Soprattutto a prenderle...
Come si entra nelle "pandillas":
calci, pugni e violenti pestaggi
Guarda il video su LiberoTV

Per far parte della banda devi superare riti d'iniziazione terribili. Pestaggi e risse simulate. Questo il codice delle bande delle pandillas. Alcune immagini che mostrano gli inquirenti del commissariato di Mecenate di Milano, mostrano ragazzi pronti a tutto pur di far parte di un gruppo, di una banda. Grazie a queste immagini sono scattati 75 ordinanze di custodia cautelare per associazione a delinquere che hanno fermato la mano criminale delle pandillas. In un filmato girato di nascosto al parco Adriano di Milano si vedono ragazzi con maglie gialle che appartengono alla pandilla dei "Latin Kings". Questi ragazzi assistono al pestaggio di un loro coetaneo senza muovere un dito. la vittima in realtà non prova a difendersi perchè sta superando un rito di iniziazione. In un altro filmato invece viene mostrata una riunione in una palestra. Lì gli appartenenti alla banda sono in fila e tengono la mano detsra per indicare il senso di appartenza. Poi quattro ragazze prendono a calci e pugni una loro coetanea perchè aveva violato una delle norme del loro codice. 

Come entrare nelle "pandillas"
Guarda il video su LiberoTv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • selvaone

    25 Marzo 2013 - 17:05

    ma di cosa vi lamentate siamo un paese di mafiosi governato da mafiosi e vi lamentate che c'è criminalità. mi fate ridere

    Report

    Rispondi

  • mark70

    21 Marzo 2013 - 09:09

    anche chi non è razzista lo diventa!!! tutti a casa loro buttati fuori dall'Italia con espulsione definitiva. Ma siamo matti??? E gli si vuole anche dare il diritto di voto a questa gentaglia?? magari anche il reddito minimo??? Altro che storie, qui ci vuole una bella pulizia seria e cattiva fatta da tutte le forze dell'ordine; prendere certa cente, metterla fisicamente sull'aereo e mandarli a casa loro.

    Report

    Rispondi

  • keysteal

    20 Marzo 2013 - 09:09

    mi allaccio al commento precedente..ecco qui le risorse della nostra societa'..noi italiani abbiamo bisogno dei stranieri, e altre stupidate del genere...provo un certo orrore pensare che il PD tra le priorita' del suo improbabile governo e' il riconoscere la cittadinanza ai bambini nati in Italia, cosi' ci troveremo una invasione di stranieri. Pensate la strategia, bastera' che una donna incinta venga qui in Italia 3 mesi prima della nascita del bambino, al bambino poi si da la cittadinanza e poi con l'oscenita' della ricongiunzione familiare, da 2 stranieri ne arrivano altri 3 o 4. Ale'. Gli italiani sono un popolo di dormienti e non capiscono il pericolo di questa legge. Si si, gli altri paesi hanno una legge del genere, ma gli altri paesi non sono l'Italia, un paese dove chi ruba viene rilasciato dopo pochi giorni, un paese che gli irregolari rimangono in Italia anche dopo 20 fogli di via. Da noi non si puo' fare, o si cambia tutto oppure e' improponibile.

    Report

    Rispondi

  • ellemanga

    19 Marzo 2013 - 20:08

    Sono peggio della peste bubbonica??? Ma chi da' il permesso di soggiorno a questi delinquenti?? Perche' si sa che sono dei delinquenti. forse hanno anche il passaporto spagnolo?? Che vadano in Spagna!!! Cio siamo davvero riempiti di m....a internazionale.

    Report

    Rispondi

blog