Cerca

Le porno-motivazioni dei giudici

Ruby: "Berlusconi a letto con Belen e la Minetti"

Nelle 330 pagine del dispositivo della sentenza riportati particolari delle notti di Arcore che nulla hanno a che vedere con la condanna del Cavaliere

Ruby: "Berlusconi a letto con Belen e la Minetti"

"Silvio Berlusconi praticava sesso orale con Belen Rodriguez". Le motivazioni della sentenza Ruby, che vede il Cav condannato in primo grado a 7 anni per concussione e prostituzione minorile assumono sempre più le sembianze di una vera e propria "macchina del fango" guidata dalle toghe. L'obiettivo è il solito: screditare l'immagine pubblica di Berlusconi diffondendo particolari delle notti di Arcore, che se anche fossero veri nulla avrebbero a che fare con la sentenza emessa qualche settimana fa.

Le notti di Silvio -  Leggendo tra le pagine delle motivazioni, pubblicate da Affaritaliani.it,  emergono particolari "piccanti" su quelle notti ad Arcore in cui veniva praticato il cosidetto "Bunga Bunga". Particolari che valicano i limiti della privacy di ogni cittadino. I giudici di Milano hanno trascritto alcune deposizioni di  Karima El Mahroug, detta Ruby, che avrebbe raccontato particolari "hot" delle presunte serate a villa San Martino. Le 330 pagine delle motivazioni della sentenza sembrano scritte proprio per infangare Silvio. Si raccontano scene boccaccesche tra Silvio e Sara Tommasi, Nicole Minetti e Belen Rodrguez.



"Il Cav con Belen" - "Berlusconi leccava genitali a Belen - rivela Ruby - mentre Nicole Minetti gli praticava sesso orale. Il tutto mentre Barbara Faggioli ballava nella stanza", si legge nel dispositivo dei giudici. Sempre secondo le toghe "alle serate hanno partecipato anche la conduttrice Barbara D'Urso e l'onorevole Mara Carfagna".

Belen: "Tutto falso" - I particolari dei festini di Arcore raccontati e pubblicati dai magistrati hanno ricevuto smentite categorighe: ''In relazione alle notizie pubblicate in queste ore su alcuni siti tratte da dichiarazioni che sarebbero state rilasciate da Ruby circa la partecipazione di Belen Rodriguez a festini o ''cene eleganti'' la signora Belen Rodriguez intende precisare e ribadire quanto già dichiarato, a suo tempo, davanti al magistrato" e cioè che "non ha mai preso parte a tali festini o cene e si riserva di adire la magistratura contro chiunque diffonda tali false notizie", hanno comunicato i legali della showgirl.

Ruby: "Tutto frutto della mia immaginazione" - La stessa Ruby nelle stesse pagine delle motivazioni smentisce se stessa: A pag.178, si legge anche che su domanda del pubblico ministero, che ha dato lettura delle diverse dichiarazioni rese dalla teste in sede di sommarie informazioni testomoniali, la stessa (Ruby, ndr) ha asserito che "i fatti e le circostanze riferite al pubblico ministero erano frutto della mia immaginazione...".

 

 





Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arrigobionda39

    02 Giugno 2014 - 10:10

    I dipendenti della RAI,hanno proclamato lo sciopero contro il governo per il 12 giugno 2014. La Rai con 12.000 dipendenti,quamdo Mediaset ne ha appena 6.ooo. La rai che paga 2.000.000. di euro anno allo zerbino Fabio Fazio e 600.000 euro all'anno alla Ziracca acida Litisetto,la Rai che paga 350.000 annui al direttore del TG3,tale Corradino Mineo,La Rai dove il 090% dei dipendenti sono stati assunt

    Report

    Rispondi

  • linoferraresi

    08 Maggio 2014 - 13:01

    Dal momento che la democrazia e la libertà sono state abrogate da questa magistratura comunista, auspico 1000 Kabobo ....vedi che pulizia .......

    Report

    Rispondi

  • Ermgrigolo

    28 Marzo 2014 - 10:10

    il giornale che tocca in pieno le nefandezze italiana , e ci fa vedere da quale sporcizia siamo governati !!!

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    07 Marzo 2014 - 11:11

    Ma quella cretina di Ruby che ha mentito tutta la vita su se stessa , e' per caso da prendere come test attendile ??? E i giudici credono a queste boiate ? Fatele rifare le stesse affermazioni sotto macchina della verita' ,.... esploderebbe dalle cazzate che racconta. Giudici Generici , senza foto senza video senza prove. Incompetenti per tutti i soldi che prendono dallo stato.

    Report

    Rispondi

    • piccio63

      10 Maggio 2014 - 18:06

      <"E i giudici credono a queste boiate?"> perché, sono 20 anni che la gente ha creduto a tutte le nefandezze dette dell' EX cav. ad iniziare dal milione di posti di lavoro. P.S. se fosse vera la storia dei magistrati comunisti, a quest' ora il berluska, sarebbe a marcire in galera. i processi ed i reati di certo non mancano

      Report

      Rispondi

    • AGOUNTER

      03 Aprile 2014 - 15:03

      Senza prove un fico secco. Berlusconi ha ammesso tutto, solo che le ha definite" cene eleganti". E tu mammalucco ci credi??? Io no. I giudici non sono generici , semmai era il Ns. Presidente del consiglio ad esserlo.

      Report

      Rispondi

      • mabo20131938

        18 Aprile 2014 - 14:02

        Berlusconi non ha ammesso un bel niente, e comunque, dove sta il reato? Sta a vedere che adesso, andare a letto con una ragazza è diventato reato! Evidentemente il Tribunale di Milano è diventato la Santa Inquisizione, ed il Pubblico Ministero si chiama Torquemada!

        Report

        Rispondi

Mostra più commenti

blog