Cerca

La furbata

Dl Stabilità, c'è un emendamento sulle pensioni d'oro per i manager di stato

La proposta in Senato: "I paletti non valgono per chi ha maturato i requisiti al 22 dicembre 2011". La firmataria Bonfrisco (Pdl): "Varrà solo per le figure apicali"

Dl Stabilità, c'è un emendamento sulle pensioni d'oro per i manager di stato

 

Beffa dietro l'angolo sulle pensioni d'oro ai dipendenti della pubblica amministrazione. Dopo l'emendamento al ddl stabilità che proroga il rinnovo dei contratti statali a tempo determinato fino metà luglio 2013, arriva una nuova modifica al testo in esame al Senato. L'emendamento a firma di Cinzia Bonfrisco (Pdl) prevede che "ai fini previdenziali" i paletti fissati dal governo Monti con il dl Salva Italia del 2011 operino solo con "riferimento alle anzianità contributive maturate" successivamente al provvedimento. Che non sia, insomma, retroattivo.

Il meccanismo - In particolare, i soggetti interessati sono "tutti coloro che hanno maturato i requisiti al 22 dicembre" 2011. Questi però, si legge nell'emendamento, non devono essere "titolari di un'altra pensione" e devono "risultare percettori di un trattamento economico imponibile superiore al limite stabilito" dal dl Salva Italia purché "continuino a svolgere al momento dell'accesso al pensionamento le stesse funzioni che svolgevano alla predetta data". "La norma - spiega però la senatrice Bonfrisco - punta a rimediare a un errore e vale solo per le figure apicali dello Stato", dal Capo della polizia al Ragionerie dello Stato.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bosco43

    20 Dicembre 2012 - 17:05

    A noi le han bloccate,ma la CASTA è salva!!! Ma monti,dorme??? ed il suo complice ciabattone,non vede queste cose?Forse il colle è troppo alto!

    Report

    Rispondi

  • arwen

    17 Dicembre 2012 - 17:05

    Loro li chiamano diritti acquisiti...ma acquisiti solo da loro, perchè tutti gli altri cittadini, esodati in testa, sono costretti a pigliarsela nel c..o. Indovinate come si chiama una forma di stato e di governo nella quale le leggi valgono solo per una piccola percentuale della popolazione? Vi do una dritta, sicuramente non democrazia!

    Report

    Rispondi

  • minosser

    17 Dicembre 2012 - 16:04

    Questi parassiti dei partiti non hanno vergogna, vogliono salvare le pensioni dei burocrati . Dopo che hanno rapinato le pensioni a noi cittadini ,non hanno votato i tagli agli onorevoli ,ai giudici della corte dei conti, ai giudici del consiglio di stato,ai consiglieri REGIONALI ,non hanno ridotto gli stipendi ai vagabondi manager pubblici di alto livello !!! Arrivera' la rivoluzione dei cittadini onesti, arrivera'presto ..... minosser

    Report

    Rispondi

  • valerio5

    17 Dicembre 2012 - 15:03

    è coniugata con un burocrate delle poste!!! ecco diciamo così, come al solito quelli del pdl si fanno i cazzi loro!!!! votateli bananas votateli

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog