Cerca

Intervista a Libero

Tosi: se Berlusconi accetta Passera premier la Lega torna con il Pdl

Proposta indecente del sindaco di Verona e candidato del Carroccio: "Serve un nome super partes credibile, Corrado è quello giusto"

Tosi: se Berlusconi accetta Passera premier la Lega torna con il Pdl

 

di Matteo Pandini

Espulsioni per i furbetti dal rimborso regionale, a cominciare dal capogruppo leghista in Lombardia Galli. E poi una nuovo nome per il candidato premier del centrodestra: Corrado Passera.  Parole e musica di Flavio Tosi,  secondo cui «fanno ridere» alcune uscite del Cavaliere. Dopo essersi tuffato nelle acque del Garda per inaugurare il 2013, il sindaco di Verona risponde a Libero. 
Sindaco, Maroni l’ha incoronata candidato premier della Lega.
"La prima battaglia è quella per la Lombardia, per noi Roma è secondaria".
Andando da soli non rischiate di perdere anche in Lombardia?
"Ragiono prendendo spunto da quanto successo a Verona. Se ti allei rischi comunque di non vincere. Metà degli elettori è indecisa e non sa per chi votare. Si vince su questi consensi, non su quelli che di sicuro ti voteranno".
Quindi?
"Quindi se non ti allei puoi dimostrare di avere un progetto credibile e coerente. Hai più chance. A Verona è successo così".
Verona e la Lombardia non sono proprio la stessa cosa...
"A Verona mi dicevano che era impossibile vincere al primo turno, e invece è successo. È cambiato il mondo".
Berlusconi
ha detto che si allea con la Lega in Lombardia solo se c’è un patto nazionale.
"In politica funziona così, è una posizione comprensibile. Però dovrebbe guardare a una strategia complessiva. In Lombardia è interesse anche del Pdl sostenere Maroni. A Roma non credo che Berlusconi possa arrivare primo. Non sarei ottimista nemmeno sul pareggio al Senato".
E se il Cavaliere accettasse Tosi candidato premier?
"Impossibile. Non mi pongo il problema".
La Lega vedrebbe bene un candidato premier come Giulio Tremonti o Giuliano Ferrara. 
"Serve un super partes credibile. La mia personalissima opionione è... Passera".


Leggi l'intervista integrale di Matteo Pandini a Flavio Tosi
su Libero in edicola oggi, mercoledì 2 gennaio

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • IlSupervisore

    06 Gennaio 2013 - 10:10

    Ma si rende conto di quello che dice il sindaco Tosi? Passera "il ministro dello sviluppo economico e delle infrastrutture e trasporti" dopo tante promesse non ha concluso un emerito...nulla. Forse ha promesso a Tosi una nuova Credieuronord...A quelli che avevano creduto nel progetto della lega queste affermazioni fanno capire che pure voi siete come tutti gli altri.

    Report

    Rispondi

  • alejob

    04 Gennaio 2013 - 16:04

    Tu vuoi lavorare con Passera, ma cosa ti può dare Passera, se tu stesso non sai dove vuoi andare. Tante volte parli a vanvera, che nessuno risce a capirti. Io ero un leghista convinto, essendo vissuto e forgiato in un paese Federale, speravo che anche il mio paese diventasse Federale e non solo di soldi come la comunità Europea, ma Federale in senso competitivo fra Regioni, per dare il meglio di noi stessi agli altri. Avete governato per cinque anni e non siete stati capaci fare un Ca..o. Ora non volete andare con il Berlusca, ma con Passera, siete prorio degli imbecilli che nessuno vi crederà più. Saluti Affro Cecchini

    Report

    Rispondi

  • dodaro

    04 Gennaio 2013 - 15:03

    Io credo che On. Tremonti sarebbe una bella figura, sia per la Lega che per il Pdl.Pensateci bene Conviene a tutti .

    Report

    Rispondi

  • Palmiro Fazzari

    04 Gennaio 2013 - 05:05

    caro Tosi, ovviamente lei esprimere un parere strettamente personale , nulla da ridire sul parere, ma sui fatti , le vorrei chiedere; cosa ha fatto Passera? Uomo indagato per il suo vecchio lavoro INTESA , uomo che alla fine ha fatto molte promesse , di fatto mai mantenute, certamemte vizio di voi politici tutti compresi , ma con una differenza: Voi POLITICI , lo fate di mestiere promettere e non mantenere. PASSERA è proprio così, in banchiere miscelato con le vesti di politico , veda lei che coctel.......... In questo caso , non saprei a chi credere .....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog