Cerca

Pinocchio

Il bonus Irpef di Renzi: ecco che fine farà

Il bonus Irpef di Renzi: ecco che fine farà

Matteo Renzi non si gioca la faccia come dice lui sulla Riforma del Senato, ma su quel bonus in busta paga da 80 euro promesso per maggio. La televendita al rottamtore può costare cara. Le promesse si rispettano e in via XX settembre, Padoan e i tecnici del ministero non hanno ancora trovato le coperture per dare il semaforo verde alla "mancia" di Matteo.

Preoccupazione al Tesoro - Secondo alcune indiscrezioni infatti il Tesoro avrebbe trovato le coperture per il regalino di maggio, ma non fino a gennaio 2015. Infatti come racconta Dagospia, Padoan avrebbe chiesto a Renzi di rimangiarsi entro Natale la "promessa delle promesse" perchè non è sostenibile nel 2015. Insomma a quanto pare Padoan ha accettato di ribaltare i conti per la "mancia elettorale" di Renzi in vista delle Europee ma non è disposto a falro nel 2015. La mossa degli ottanta euro pare proprio una sorta di furbata in vista delle europee che per Renzi sono un banco di prova importante. Superato l'ostacolo delle urne il governo tirerà i remi in barca e gli 80 euro scompariranno dalle buste paga. 

La retromarcia - "Alla fine sono tagli lineari, bisogna ammetterlo", spiega un alto funzionario dell'Economia a Dagospia. Che poi anticipa i tagli già in cantiere: sforbiciate sulla spesa sanitaria (quasi un miliardo di euro), sul bilancio della Difesa e anche sulla sicurezza. Ma a preoccupare Padoan sono sempre quegli ottanta euro. Se il pil e i consumi non dovessero reagire agli 80 euro di Renzi al Tesoro sono già pronti per chieder al premier una marcia indietro con un discorso che suoni un pò così: "L'anno prossimo non siamo sicuri di poter replicare gli sgravi Irpef". Prima di averli intascati cominciate a dire addio alla mancia di Renzi. E alle sue promesse.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JamesCook

    19 Aprile 2014 - 13:01

    Diciamo la verità! non ve l'aspettavate! invidiosi rosiconi avete fatto la figura degli incapaci(quando eravate al governo) prima e poi con Monti, avete lasciato un cumulo di macerie! compresibile che ora fate una figura di merda........ prevedo la fuga di un milione di voti verso M5S. Il difetto di fare la mosca cocchiera non l'avete mai perso......... il vs.premier la sta buttando in bagarre!

    Report

    Rispondi

  • donatello 22

    06 Aprile 2014 - 21:09

    considerando che si continua imperterriti con: furti - privilegi di stato e quant'altro, dove si trova la copertura per gli 80€?????? .Come imbonitore questo premier potrebbe dare punti a Vanna Marchi. Non illudiamoci é l'ennesima presa per i fondelli. Chiediamo anche noi l'annessione alla Russia??? forse si stà meglio che continuare ad essere schiavizzati dagli USA.

    Report

    Rispondi

  • renzo126

    02 Aprile 2014 - 10:10

    la cosa che serve all'italia e' una dittatura altrimenti non ne usciamo con questi politici coglioni che non sanno quello che fanno.Avevo un po' di fiducia per Renzi ma purtroppo e' come gli altri ,bisogna farli fuori tutti, e ricominciare da zero.

    Report

    Rispondi

  • ColtelloSpuntat

    02 Aprile 2014 - 09:09

    La solita solfa di quelli che fanno i conti al contrario. Nemmeno un bimbo delle scuole elementari commetterebbe un errore così grossolano. Per i super burocrati dello stato ad ogni nuova spesa deve corrispondere una nuova entrata, ovvero una copertura, così come è scritto nella legge delle leggi male interpretata. Di conseguenza cercano il denaro necessario visitando le tasche degli italiani. A n

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog