Cerca

Dopo i ballottaggi

Michaela Biancofiore: "Solo Berlusconi sposta voti"

Michaela Biancofiore

Non ha dubbi, Michaela Biancofiore: il futuro è Silvio Berlusconi e soltanto Silvio Berlusconi. La pasionaria di Forza Italia coglie l'occasione dei risultati dei ballottaggi per ribadirlo: "I dati di Pavia e Bari - spiega -, nonostante l'impegno diretto e lusinghiero dei candidati e dei rispettivi sponsor politici, confermano che a spostare voti, ad aumentarli a fare inattesi miracoli è solo e ancora esclusivamente Silvio Berlusconi".

"Ripartiamo da Silvio" - Già, perché senza il Cav può accadere che il formattatore Alessandro Cattaneo, astro nascente del firmamento azzurro e tra i sindaci più amati d'Italia, possa perdere la sua Pavia. E può anche accadere che a Bari, nonostante gli scandali, il candidato del Pd si imponga con un distacco di 30 punti su quello del centrodestra. Dunque la Biancofiore ribadisce: "Ripartiamo da Berlusconi e da questa certezza per ridisegnare la linea politica, per far emergere energie fresche e nuove dai territori, riconquistare quel consenso che non è passato ad altri ma è rimasto a casa in attesa del rilancio della nostra rivoluzione liberale".

E sulle Europee... - Nella sua analisi del voto, la deputata di Forza Italia tira in ballo anche i risultati delle recenti elezioni Europee, che "come avevo già detto, ci avevano consegnato un quadro di conferma della indiscutibile leadership di Silvio Berlusconi nel centrodestra e, ovviamente, in Forza Italia. Il 17% del 25 maggio - prosegue la Biancofiore -, infatti, è stata una percentuale non soddisfacente ma lusinghiera, poiché lui non era candidato. E comunque - sottolinea - è una percentuale tutta ed esclusivamente ascrivibile alla sua credibilità, alla sua abnegazione e alla forza personale messa in campo ancora una volta in campagna elettorale". Michaela, dunque, non lascia lo spazio ad alcun dubbio. In una Forza Italia scossa dal dibattito sulla leadership e sulle primarie, la bionda deputata afferma che l'unica pedina su cui scommettere ancora è lui, il Cavaliere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    18 Giugno 2014 - 14:02

    Berlusconi non c'entra nulla.A Pavia il sindaco più amato d'Italia ha preso 18.000 voti.Ai ballottaggi invece ne ha presi solo 13,000.La differenza dei 5000 voti sono quelli che se no sono sbattuti le palle non andando a votare.E questo fardello se lo porteranno avanti per 5 anni.Non abbiano i pavesi da lamentarsi in seguito se questo aumenterà a dismisura le tasse.Se la sono cercata.

    Report

    Rispondi

  • kappa12

    10 Giugno 2014 - 10:10

    Brava Michaela estimatrice dell'antiquariato. La colpa è sempre di candy candy?

    Report

    Rispondi

  • antari

    10 Giugno 2014 - 07:07

    poveretta...

    Report

    Rispondi

  • feltroni ve le suona ancora

    09 Giugno 2014 - 20:08

    Mi aspettavo il titolo "Padova alla Lega, Perugia a Forza Italia, Livorno al M5s, tutto il resto d'Italia al PD. Il cav umilia Renzi"...

    Report

    Rispondi

    • capitanuncino

      18 Giugno 2014 - 14:02

      caro Feltroni le prende sempre..se non sono andati a votare uno su due,sia di Dx che di Sx,ed il Pd ha vinto con il 40% è una vittoria del c***zo,Celebrato con grande enfasi di trombe e trombette con la partecipazione del suono della Fanfara e tripudio di rosse bandiere,dimostra ampiamente che i musicisti sono cambiati negli anni...ma la musica è sempre la stessa.Da 70 anni.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog