Cerca

Vince il cuperialiano

Calabria, il cuperliano Oliviero batte il candidato renziano

Calabria, il cuperliano Oliviero batte il candidato renziano

Il cuperliano batte il renziano. Mario Oliviero, tra i principali esponenti dell'area Cuperlo sarà candidato del Pd alle Regionali in Calabria del 23 novembre. Oltre 110mila elettori sono andati a votare per esprimere la propria intenzione nelle primarie di coalizione. "Ho incontrato in queste settimane migliaia di cittadini, di ogni paese e città in ogni provincia della nostra regione. Ho sentito forte il loro abbraccio e la loro vicinanza. È stato un confronto vero, ed anche per questo c'è stata tanta sentita partecipazione; una scelta vera tra proposte alternative. Da domani comincia l'impegno vero, mio, nostro e di tutto il partito democratico, unito, e del centrosinistra, per costruire l'alternativa al centrodestra", ha detto Oliviero. I suoi avversari erano  sindaco di Pizzo Calabro Gianluca Callipo e il sindaco di Lamezia Terme Gianni Speranza. Oliverio avrebbe vinto con il 48% delle preferenze, a seguire Callipo con il 41%, chiude Speranza con circa il 5%. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rocc

    06 Ottobre 2014 - 17:05

    come al solito sembra che Oliviero sia diventato governatore della Calabria. Come al solito chi vince le primarie della sinistra è subito considerato vincitore delle elezioni: questo avviene nelle primarie democratiche in Usa, e (fatte le debite proporzioni) nelle primarie pd in Italia. Posso auspicare diversamente?

    Report

    Rispondi

blog