Cerca

La successione

Romano Prodi: "Non voglio diventare Presidente della Repubblica"

Romano Prodi: "Non voglio diventare Presidente della Repubblica"

"Io non ho nessuna intenzione di fare il Presidente della Repubblica", Romano Prodi risponde così al Corriere della Sera alle voci di una sua possibile successione a Giorgio Napolitano. Dopo essere stato "silurato" dai 101 franchi tiratori, Romano Prodi ammette di non aver mai guardato al Colle e ci scherza anche su: "Come può andare al Quirinale uno che impugna il cellulare al contrario?". Spiega che adesso è più interessato a quello che sta accadendo economicamente nel mondo: "Sto benissimo, giro come un matto per il mondo. Sono tornato dall'Oriente e sto partendo per gli Stati Uniti, voglio capire un po' cosa succede sul fronte economico". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filomenacitti

    29 Novembre 2014 - 03:03

    Bravo Prodi non ti meritiamo.

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    15 Novembre 2014 - 11:11

    a dire il vero non lo vogliamo nemmeno noi!

    Report

    Rispondi

  • toscano05

    14 Novembre 2014 - 21:09

    Ma sara io dico ha semprele la nvalige pronte di quando doveva essere eletto nej posto di Re Giorgio, POVERA ITALIA a che punto siamo arrivati

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    14 Novembre 2014 - 18:06

    Non ci crede neanche la Bindi!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog