Cerca

Guarda il video

"Come tagli l'Irap?" "Ti mando un link",
Casaleggio, il guru senza parole

Tagliare le imposte, tagliare le province, e dare il reddito di cittadinanza. Ma come? Le domande mandano in crisi il guru a Cinque Stelle

"Come tagli l'Irap?" "Ti mando un link",
Casaleggio, il guru senza parole

Il guru non ha argomenti. Gianroberto Casaleggio, per la prima volta, accetta di farsi intervistare da un giornalista. Durante un incontro con alcuni piccoli imprenditori veneti, Casaleggio espone insieme a Beppe Grillo il programma economico del Movimento a Cinque Stelle. A seguire il discorso del guru ci sono le telecamere di "Piazza pulita". Quando Casaleggio parla, quasi come fosse pure lui in un conclave, microfoni e telecamere devono restare fuori dalla sala. Ma Alessandro Sortino riesce ad ascoltare dalla porta quali sono le misteriose ricette a Cinque Stelle per rilanciare la crescita. Casaleggio parla di "taglio dell'Irap, di taglio delle province e di reddito di cittadinanza". Tutte proposte che hanno bisogno comunque di essere argomentate spiegando quali sono le coperture finanziare di cui lo Stato predispone. Queste domande le pone proprio Sortino a Casaleggio. "ll discorso è semplice: tu devi tagliare i costi dello Stato e trasferirli dove lo Stato li chiede”, spiega Casaleggio. Ma la risposta è abbastanza criptica. Per non dire insignificante. "E’ una proposta che ormai è nei programmi di tutti i partiti. Tagliare le province è un taglio che puoi distribuire nell’Irap”. E i dipendenti dove vanno?, chiede Sortino. “Noi abbiamo fatto la proposta di reddito di cittadinanza”, dice Casaleggio. A questo punto arriva la domanda che stende Casaleggio: "Ma i soldi per il reddito di cittadinanza dove li prendete?" Casaleggio risponde in maniera imbarzzata: "Sul blog non tanto tempo fa abbiamo fatto un elenco di tagli possibili…magari ti mando un link”. La politica a Cinque Stelle è tutta qui. Un link e zero spiegazioni. 
Guarda l'intervista che imbarazza Casaleggio su LiberoTv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    12 Febbraio 2013 - 17:05

    Visti i risultati su come è ridotto il paese: economici,etici, ecc....ecc....... Di peggio e in ogni segmento nessuno avrebbe potuto fare. Ogni cosa è talmente bizantinamente complicata che non serve mettere pezze, si dovrebbe azzerare tutto e riscivere tutto da capo, dalla A alla Z .

    Report

    Rispondi

  • giusyromanocapp

    12 Febbraio 2013 - 17:05

    I giornalisti dovrebbero autoriformarsi, pensano di essere in gamba sparando domande a raffica, l'argomento dei tagli è troppo tecnico per essere trattato superficialmente in pochi secondi. Non serve fare domande che richiedono risposte articolate, i giornalisti devono studiare quanto è esposto nei programmi e poi eventualmente fare obiezioni o domande pertinenti.

    Report

    Rispondi

  • morfoba

    12 Febbraio 2013 - 13:01

    e quindi Casaleggio che doveva rispondere in 20 secondi..? ecco perchè i talk non servono a nulla.. sono 20 anni che ci rimbambiscono con queste trasmissioni dove si parla contemporaneamente di tutto e del nulla....

    Report

    Rispondi

blog