Cerca

Guerriglia democratica

Renzi: "Bersani non ha vinto le elezioni"

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Matteo Renzi torna a farsi sentire. E lo fa durante l'incontro tra Silvio Berlusconi e Pier Luigi Bersani a Montecitorio. Il rottamatore ha parlato e non è stato tenero con il suo segretario: "Non ho vinto le primarie, ha vinto Bersani. Il problemino e’ che poi Bersani non ha vinto le elezioni", ha affermato Renzi ospite aln Vinitaly di Verona. Le sue parole, nonostante la location, non sono detatte dal vino ma da una strategia chiara. Il rottamatore ha deciso: vuole prendersi il Pd. La frecciatina al veleno che colpisce alle spalle Bersani non è il segnale di una scissione renziana da largo del Nazareno. Renzi vuole destabilizzare e indebolire sempre più il segretario per prenderesi la segreteria e la candidatura a premier quando si tornerà alle urne.

Voglio il Pd - Renzi, come da tempo sosteniamo su Libero, chiarisce subito che non ha nessuna intezione di dar vita ad un nuovo partito: "Io staro' sempre dentro la sinistra, non ne posso piu' di gente che si fa partiti personali. In tutto il mondo, se vogliamo semplificare, c'e' un partito di destra e uno di sinistra: c'era nel Regno Unito di Margaret Tatcher, c'e' negli Usa di Bush e Obama. Perchè in Italia ogni volta che qualcuno pensa qualcosa di diverso deve fondare qualche partitino, magari per beccare i fondi pubblici, che sono una follia? Secondo me ci devono essere due partiti, centrosinistra e centrodestra, all'interno di cui bisogna avere coerenza: il cittadino sceglie di volta in volta e sul giudizio non ci deve essere giudizio etico". Il rottamatore ha le idee chiare, è il Pd il suo obiettivo. Bersani ormai può essere salvato solo da Berlusconi con un accordo per un governissimo. Intanto Renzi si prepara, ed anche velocemete, alla successione, pronto a prendersi la leadership democratica. Bersani lo sa. E non può far nulla. Non ha nessun potere. "Mica ha vinto le elezioni". Parola di Renzi. (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marinaio19532012

    10 Aprile 2013 - 15:03

    Se Bersani non se ne va, il PD é proprio finito, come Casini ha portato l'U.D.C. alla distruzione.

    Report

    Rispondi

  • encol

    10 Aprile 2013 - 08:08

    E' evidente che si è montato oltre misura, fa della cafonaggine la sua arma migliore. SPERIAMO FINISCA IN PATTUMIERA ALLA SVELTA.

    Report

    Rispondi

  • uliclin

    10 Aprile 2013 - 08:08

    a parte le sue ultime performances televisive, dove dice, dice e non dice nulla, volere Prodi il bofonchiatore al Colle, con tutto la storia di rottamazione dell'economia italiana che costui si porta dietro è patognomonica di cretineria galoppante!

    Report

    Rispondi

  • kIOWA

    09 Aprile 2013 - 20:08

    da come parla e si comporta sembrerebbe il contrario.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog