Cerca

Tensione azzurra

Berlusconi, manifestazione Pdl ad Arcore per la sentenza Ruby

La manifestazione pro-Silvio davanti a Villa San Martino

I suoi avvocati gli avevano sconsigliato di parlare. Alla manifestazione organizzata ad Arcore dai suoi supporters per protestare contro l'assedio giudiziario di cui è vittima Silvio Berlusconi non ha parlato ma non si è risparmiato. E, di fronte alle continue invocazioni da parte di centinaia di azzurri, ha deciso quanto meno di farsi vedere per salutare la folla che lo acclamava .  Tra gli altri striscioni anche quello dell’esercito di Silvio e poi cartelli dedicati alla pm di Milano, Ilda Boccassini, sui quali c'è scritto: "Boccassini: ai lavori socialmente utili dopo una vita per lavori inutili a carico del contribuente". L’europarlamentare, Iva Zanicchi,  ha intrattenuto alcune centinaia di militanti del Pdl  invitndoa i manifestanti a far sentire la propria voce perchè presto "Silvio si presenterà perché sente l’amore che sprigioniamo". E poi ha invitato la folla a cantare con lei un suo vecchio successo, Zingara, cambiando il testo originale in "prendi questa mano Silvio". 

Santanché: non arretriamo di un centrimetro
Guarda il video  su LiberoTv

 

La delusione - Gli altoparlanti diffondono anche il vecchio inno di Forza Italia. Infine la Zanicchi ha detto che non è stato "condannato Berlusconi, è stata condannata la giustizia". A smorzare l'inziale entusiasmo della folla è stato il coordinatore del Popolo delle Libertà della Lombardia, Mario Mantovani, che ha quando ha spiegato che a Silvio è stato "sconsigliato dai suoi legali di partecipare. "Come potete immaginare ha il cuore gonfio di rabbia di fronte alla posizione così rigorosa dei suoi legali. Come sapete ci sono altre sentenze, quindi è un comportamento legittimo".  Alla notizia che Berlusconi non sarebbe intervenuto alla manifestazione i militanti hanno avuto un moto di sconforto e hanno cominciato a urlare "Silvio Silvio", e anche numerosi interventi per farlo uscire sono falliti. E' dovuto anche intervenire anche Sandro Bondi per spiegare che non è "opportuno che venga in questo momento". Ma ci pensa Daniela Santanché ad annunciare un cambiamento di programma: "I cuore ha prevalso", ha detto anticipando che Silvio sarebbe uscito da Villa San Martino per salutare la folla chiedendo solo di togliere i cartelli contro la magistratura. Così è stato. Berlusconi si è appalesato, non ha parlato di vicende giudiziarie, ma ha salutato tutti calorosamente. Alla manifestazione hanno partecipato anche le Olgettine Ioana  Visan e Raissa Skorki na.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    02 Luglio 2013 - 13:01

    fai forse parte dell'immenso, potentissimo esercito del nano? TRINARICIUTO di un BANANAS!

    Report

    Rispondi

  • KING KONG

    02 Luglio 2013 - 12:12

    si chiama libertà di parola....pirla

    Report

    Rispondi

  • manuelebonbon

    02 Luglio 2013 - 11:11

    si son tolte le mutande e i corpetti / e sventolando a bandiera i reggipetti / "silvio silvio" l'han chiamato a gran voce / "attento a te che la patonza or ti nuoce / ma noi siam le tue amazzoni più fidate / e gradiam assai le tue flosce inculate / Lascia quindi la pompetta e il parruchino / e vieni qua piccolo, brutto birichino / ci son la santacazzé e la biancofiore / che te lo daranno con tutto il cuore / Ed in cambio ancor al parlamento saremo e gaie gli italiani sempre più inculeremo."

    Report

    Rispondi

  • pinco

    01 Luglio 2013 - 22:10

    Il narcisista è caratterizzato da segni onnipresenti di grandiosità, necessità di ammirazione e mancanza di empatia col prossimo, come segnala la definizione standard dell'American Psychiatric Association. "Abbiamo fornito la prima prova empirica - hanno spiegato a conclusione dello studio i ricercatori - di anomalie strutturali del cervello in pazienti con 'disturbo narcisistico di personalità'". Questa scoperta potrebbe contribuire a una migliore identificazione della patologia, in quanto l'anomalia può fungere da marcatore per la diagnosi neurologica.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog