Cerca

Retroscena velenoso

Silvio Berlusconi, lo scambio di favori con Matteo Salvini se il governo M5s-Lega non parte

16 Maggio 2018

0
Silvio Berlusconi, lo scambio di favori con Matteo Salvini se il governo M5s-Lega non parte

Nessun sabotaggio, basta aspettare che l'intesa tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio salti da sola. Ad Arcore Silvio Berlusconi è tranquillo, scrive Repubblica in un suo retroscena, anche se nei suoi colloqui privati ripeterebbe spesso: "Farò di tutto per far saltare quell'intesa, che è un danno per il Paese". Si aspetta, il Cav, che il via libera concesso alla "scappatella" dell'alleato venga ricambiato al momento opportuno, "magari portando la Lega a una astensione sul governo del presidente" unica soluzione in caso di flop di governo con il Movimento 5 Stelle, "con la promessa del voto a febbraio-marzo" del 2019. Uno scenario, questo, in cui giocherebbe un ruolo importante anche il sostegno del Quirinale. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media