Cerca

Una nuova faida

Zappacosta, il "baby falco" più odiato dai militanti

Luca e Andrea Zappacosta

E' stata la serata dei piccoli falchi. Silvio Berlusconi li ha incontrati nella nuova sede di piazza San Lorenzo in Lucina, ha cenato con le nuove leve del partito e ha lasciato pochissimo spazio per la mediazione: "Basta collaborare con chi mi  assassina". Ma a proposito dei baby falchi, nel partito già fortemente diviso, si apre un nuovo fronte. Quello contro Andrea Zappacosta, finito nel mirino dei giovani militanti. Zappacosta, diventato una star, il volto del partito che cambia nel giro di pochissime ore, ha 23 anni ha già nel curriculum un'ospitata a Piazza Pulita e un'intervista a Sky TG24. E, secondo indiscrezioni, avrebbe ottenuto le chiavi della nuova prestigiosa sede del partito per fare una riunione in pompa magna. L'accusa? Andrea è finito sotto attacco per la sua amicizia con Lorenzo il figlio di Daniela Dantanché. Amicizia su cui lui non fa mistero. "Lo conosco, ha 17 anni", ha ammesso.

Accuse su twitter E su twitter, sotto l'hastag #Zappanché continuano ad arrivare messaggi a dir poco pungenti contro di lui che ha cominciato a dire la sua sulla "vecchia guardia". Su Alfano: "Un piccolo capo corrente senza mai avere ottenuto alcuna legittimazione da parte del popolo. È un Giuda, anche peggio di Fini". Su Fabrizio Cicchitto "è uno che fa ridere", mentre Denis Verdini "è uno che combatte per mandare a casa un governo tutto tasse, tutto manette". Andrea non nasconde le sue ambizioni politiche, ha detto che vorrebbe andare in Parlamento. Il coordinatore romano dei giovani scrive su Twitter: "Al 2 giorno di #militanza un pagliaccio viene mandato su @SkyTG24 a parlare di #NOI senza titolo a #zappanche' #NOI preferiamo la #militanza"  . E il coordinatore campano Pietro Smarrazzo incalza: "#zappanché nemmeno all'università lo abbiamo candidato...troppo scarso!",. Armando Cesaro, vice del coordinatore nazionale Annagrazia Calabria, si domanda: "#zappanché #piazzapulita MA #zappanché a nome di chi parla ? Mai visto né sentito prima". Stessi toni anche dal coordinatore dell'Italia Centrale, Domenico Naso che scrive: #zappanché lo sai che c'è ? Perché in mezzo alla strada a pia' l' insulti non ci vai te? Salutami la@DSantanche". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • milkoshka

    14 Novembre 2013 - 18:06

    fratelli zappacosta, lo sappiamo che la zappa costa, pero' in agricoltura e' utile. ecco, datevi all' agricoltura che e' meglio per tutti...

    Report

    Rispondi

  • kobra1

    13 Novembre 2013 - 18:06

    Incominciano bene!!!!

    Report

    Rispondi

  • ciccioloco

    13 Novembre 2013 - 15:03

    twittando su Zappanchè, ho trovato questo fantastico post, "c'è chi milita e chi zappa... chi zappa mangia a palazzo Grazioli, chi milita ...alla caritas perchè la militanza costa", per favore smettetela di far sprofondare il centro destra, tornate a fare politica nelle piazze e non nei talk show.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    13 Novembre 2013 - 13:01

    a meno che la foto non sia venuta male. ma dove li hanno pescati ? che titoli hanno ;cosa sanno fare ? nell'articolo di tutto si parla fuorchè del curriculum presentato da questi signori. in qualunque azienda si faccia domanda di assunzione uno deve dire cosa sa fare e quali sono i suoi titoli. qui emergono solo le aspirazioni :vogliono fare i capi; ma che capacità hanno ? celo facciano sapere per favore.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog