Cerca

L'orrore

Roma, fermato un uomo per lo stupro della tassista: un 30enne italiano con precedenti

3
Roma, fermato un uomo per lo stupro della tassista: un 30enne italiano con precedenti

Un uomo di 30 anni, italiano e con alcuni precedenti, è stato fermato e si trova negli uffici della Questura di Roma: è sospettato di essere l'autore della stupro e della rapina avvenuta venerdì mattina ai danni di una tassista di 43 anni in via Pescina Gagliarda. Il trentenne, un romano, è stato portato negli uffici della Squadra mobile della Capitale diretta da Luigi Silipo. Ambienti investigativi sottolineano come, al momento, a suo carico non ci sono provvedimenti di fermo o arresto, ma ci sarebbero forti indizi sulla sua responsabilità. Giusto alla vigilia del fermo gli investigatori avevano diffuso un identikit del sospettato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kufu

    11 Maggio 2015 - 10:10

    Perchè non una sega invece che commettere reati. Ora sappiamo che non diventa neanche più ciechi

    Report

    Rispondi

  • kufu

    11 Maggio 2015 - 10:10

    Perchè non una sega invece che commettere reati. Ora sappiamo che non diventa neanche più ciechi

    Report

    Rispondi

  • allianz

    11 Maggio 2015 - 09:09

    Nel giro di 48 ore lo lasceranno libero.E allora qualcuno lo ammazzi appena esce.

    Report

    Rispondi

media