Cerca

Doppietta Di Natale

Calcio serie A: Udinese batte Parma 4-2

Calcio serie A: Udinese batte Parma 4-2

Davanti Juve e Roma. E al terzo posto non il Napoli, non l'Inter, non il Milan. Ma l'Udinese di Stramaccioni e Di Natale. Che con la vittoria di stasera sul Parma di Donadoni e cassano sale a quota 12, a tre punti dalla vetta in attesa dello scontro al vertice della prossima giornata. Al friuli, però, sono gli ospiti a passare  in vantaggio al 22': bel passaggio filtrante di Cassano per il giovanissimo Josè Mauri, il quale servito in area fa partire un tiro verso la porta, sul quale è sfortunato Hertaux, la cui scivolata nel tentativo di deviare il pallone, spiazza il portiere greco Karnezis. Pronta la replica dell’Udinese: verticalizzazione di Kone per Badu, il quale di testa smarca Di Natale in area, che lasciato solissimo dalla difesa ducale non
sbaglia.

Il Parma spinge di più, ma nel finale di tempo è l’Udinese a passare in vantaggio con il solito Di Natale. Bella iniziativa di Widmer sulla fascia, cross al centro dove Thereau è bravissimo a fare velo per l’accorrente attaccante di origini napoletane che non sbaglia e segna la sua seconda doppietta stagionale. Nei minuti di recupero però, il Parma trova nuovamente il pareggio: Widmer atterra Josè Mauri in area e Calvarese concede giustamente il calcio di rigore. Batte Cassano, che con uno spettacolare e pericoloso cucchiaio regala agli ospiti la possibilità di andare negli spogliatoi sul 2 a 2.

Nella ripresa nuovo vantaggio dei friulani con una spettacolare rovesciata di Hertaux che manda in visibilio il Friuli. Al 35’ l'Udinese segna la sua quarta rete con Thereau, bravo a sfruttare un errore di Lucarelli, ad involarsi ed a battere Mirante con un bel diagonale. Per il parma è crisi nera: dopo cinque giornate Donadoni è ultimo in classifica con appena tre punti.

Nella partita serale, la Lazio, fin qui davvero deludente, sbanca la Favorita di Palermo nella ripresa, grazie a una tripletta di Djordjevic che segue la rete di Parolo. Ecco la classifica di Serie A al termine della quinta giornata: Juventus e Roma 15 punti; Udinese 12; Sampdoria 11, Inter, Milan e Verona 8; Napoli 7, Fiorentina e Lazio 6; Cesena, Genoa e Torino 5; Atalanta, Cagliari e Chievo 4; Empoli, Palermo, Parma e Sassuolo 3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog