Cerca

La contesa

Ballando con le Stelle, imbarazzo per Milly Carlucci: il televoto finisce in tribunale, tutta questione di soldi

Ballando con le Stelle, imbarazzo per Milly Carlucci: il televoto finisce in tribunale, tutta questione di soldi

Il televoto di Ballando con le stelle finisce in tribunale. Tutta colpa della disputa da centinaia di migliaia di euro tra i due colossi nella gestione del voto da casa anche per reality come Grande Fratello e spettacoli in diretta come il Festival di Sanremo. Secondo quanto riporta Leggo.it, la società Zeng ha accusato Amuser di aver trattenuto 190mila euro dagli incassi di una delle edizioni del talent vip Rai condotto da Milly Carlucci. Il legale rappresentate della Amuser Stefano Bruscolini e Pierluigi Zambaldo sono accusati di appropriazione indebita per 198.770 euro. "Nessuna appropriazione indebita - replicano dalla Amuser -, quella somma ci spettava contrattualmente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog