Cerca

Il futuro della rete

La7 raddoppia. Cairo: "In progetto un nuovo canale"

La7 raddoppia. Cairo: "In progetto un nuovo canale"

"Abbiamo acquistato un multiplex dallo Stato che ha 22,3 megabyte di potenza. Con La7 ne utilizziamo solo un terzo. C'è ampio spazio per il lancio di un nuovo canale. Tra la fine del 2015 e il 2016 il progetto potrebbe essere pronto". Urbano Cairo, riporta il Corriere della Sera, ha intenzione di raddoppiare. 

Lo ha annunciato l'editore ieri, lunedì 22 settembre, quando ha dato notizie dei nuovi palinsesti visto che l'assenza di Lilli Gruber, volto di Otto e mezzo e punto di forza della rete, si protrarrà. E ieri sera c'o il debutto di Giovanni Floris nella striscia preserale Otto e mezzo. "Sono ospite anche io, resto qui fino al ritorno di Lilli Gruber", ha detto l'ex conduttore di Ballarò che ha chiuso la tramissione con uno share al 4,49%

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcello marilli

    24 Settembre 2014 - 10:10

    lo share di floris fa cagare, quindi si evince che fuori dala "ridotta"comunista di rai 3 nonè nessuno . non lo è mai stato,ma adesso è venuto prepotentemente a galla questa verità . alla pala !!!

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    23 Settembre 2014 - 16:04

    Anche se non ne condivido la linea Lilli la guardavo. Questo Floris non mi passa neanche per l'anticamera del cervello!

    Report

    Rispondi

  • paolone67

    23 Settembre 2014 - 15:03

    Visto il tenore dei conduttori dell'attuale LA 7, il nuovo canale come si chiamerà? "Tele Pyongyang"?

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    23 Settembre 2014 - 13:01

    sarà un'altra rete di salotti politici? pare non sappiano fare altro... che due palle!

    Report

    Rispondi

blog