Cerca

Tensione

Ballarò, lite con Giannini: lascia il vice di Rai3

Ballarò, lite con Giannini: lascia il vice di Rai3

Luca Mazzà, vicedirettore di Rai 3 e capostruttura di Ballarò, lascia. Riporta Repubblica che non sarà più lui a seguire per la rete il programma di Massimo Giannini. Trasloca ad Agorà e si scambia di ruolo in sostanza con Giovanni Anversa. Per il direttore di rete Andrea Vianello si tratta di normale avvicendamento, ma in redazione dicono che c'è dell'altro. 

Pare che la goccia che ha fatto traboccare il vaso sia stato l'editoriale letto in diretta da Giannini che ha replicato alle critiche al programma mosse dal premier Renzi ("talk del martedì che fanno meno di Rambo") parlando di libertà di informazione. Vianello e Mazzà erano contrari, addirittura Mazzà avrebbe chiesto di non ricevere l'e mail con il testo dell'editoriale, proprio per prendere le distanze.

Ora i diretti interessati minimizzano: "E' una non notizia. Quando mai un capostruttura è diventato oggetto di polemiche di questo tipo. Sono basito", dice Mazzà. "Sono rimasto di sasso quando ho visto la notizia su Prima Comunicazione, ma ho capito che è una stagione così: si creano casi dal nulla", afferma Giannini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roberto19

    roberto19

    21 Ottobre 2015 - 17:05

    Libertà sinistroide: ho fai così o te ne vai! ... e alla fine anche lui farà "così" per restare!

    Report

    Rispondi

  • edolinus

    21 Ottobre 2015 - 14:02

    E' forte in Giannini, che stimo, lo spirito critico ed analitico del vero giornalista ma quando partecipava come giornalista di "La Repubblica" era più aggressivo (nel senso buono della parola). Significa che anche lui si sta cominciando a rompere le palle di certe persone...

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    21 Ottobre 2015 - 12:12

    Certo che è uno scandalo, perché Ballarò è stato fatto appositamente per osannare la sinistra ed il padrone di turno. Pensa un po' se uno può permettersi di muovere una critica a Renzi-superstar, splendido esempio di cialtroneria.

    Report

    Rispondi

  • eziocanti

    21 Ottobre 2015 - 11:11

    Occhio Giannini che il padrone del vapore "Ciccio Bombo" Renfonzie ti fa licenziare.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog