Cerca

La stoccata

Silvio Berlusconi ai servizi sociali: "Qui tanti come Seedorf"

Clarence Seedorf

Una doccia fredda, freddissima per Clarence Seedorf, l'allenatore del Milan che con sempre maggiore probabilità, il prossimo anno, non verrà confermato sulla panchina rossonera nonostante i buoni risultati e la recente vittoria nel derby con l'Inter. Ad aprire i rubinetti di questa metaforica doccia freddissima è il presidente, Silvio Berlusconi, e lo fa nel corso della registrazione della trasmissione Iceberg su Telelombardia. Il Cav parla della sua prima giornata a Cesano Boscone, l'esordio ai servizi sociali tra i malati di Alzheimer. L'ex premier, parlando di Seedorf, afferma: "Ho incontrato tante persone che potrebbero tenere in mano lo spogliatoio del Milan". Una frase che corrisponde a una scomunica, probabilmente quella definitiva...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    12 Maggio 2014 - 19:07

    Ma prima di andarsene, perchè Sedorf non tira un bel calcio di rigore sui k0glioni al Condannato?! Vista la potenza dell' ex giocatore, forse ci risolve alla svelta un problema che dura da molti anni!!!! Vai, di punta !!!!!

    Report

    Rispondi

  • jborroni

    10 Maggio 2014 - 15:03

    se Seedorf ha un briciolo di testa, se ne va da solo. Fra il Berluscazz e la Barbara , che ha perso l'interesse a frequentare gli spogliatoi del Milan ed ha dimostrato "grandi" doti manageriali, l'ambiente STINKS

    Report

    Rispondi

  • JamesCook

    10 Maggio 2014 - 10:10

    Berlusconi ha un senso di se stesso spaventoso! impressionante! forse a Cesano Boscone imparera' che tantissimi sono anche meglio di lui, non solo meglio di Seedorf.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    10 Maggio 2014 - 09:09

    C'è sempre una forma di comunicazione migliore, e quella di Berlusconi risulta ogni volta sbagliata, fuori luogo, offensiva, grottesca e malsana, uno stato mentale stanco, consapevole o no delle continue allusioni, denotano una persona dannosa per se stessa e per gli altri

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog