Cerca

Lanciatissimo

Milan, l'indiscrezione su Gattuso: pronto rinnovo fino al 2020, stipendio da top

12 Febbraio 2018

0
Milan, l'indiscrezione su Gattuso: pronto rinnovo fino al 2020, stipendio da top

Il futuro del Milan e di Rino Gattuso si gioca tutto in un mese, il prossimo. Sei partite in 21 giorni, tutti scontri diretti. Sampdoria, Roma e Inter in campionato, decisive per la rincorsa alle posizioni da Europa League e, sognando, il quarto posto da Champions (distante oggi 9 punti). La Lazio in semifinale di Coppa Italia, ritorno all'Olimpico dopo lo 0-0 dell'andata e con una finale che potrebbe garantire di per sé un posto alla prossima Europa League (la Juventus, praticamente già in Champions, ha vinto 1-0 l'andata con l'Atalanta). E poi l'Europa League, con i sedicesimi di finale contro i bulgari del Ludogorets, da non sottovalutare. Mister Gattuso dovrà gestire uomini ed energie, ma l'entusiasmo generato dalle ultime 5 partite (4 vittorie e un pareggio) può aiutarlo. Di sicuro in poche settimane ha guadagnato un credito e una fiducia inimmaginabili al momento del suo arrivo al posto dell'esonerato Montella. Se supererà con successo il filotto, si sarà guadagnato quasi automaticamente il rinnovo per l'anno prossimo, in caso contrario si deciderà tutto negli ultimi due mesi di stagione. D'altronde, il contratto di Ringhio è "concorrenziale". A patron Yonghong Li costa appena 120mila euro netti al mese, lo stipendio da tecnico della Primavera, il più basso della Serie A insieme a De Zerbi del Benevento. Il rinnovo sarebbe ovviamente con adeguamento: secondo Il Giorno, due milioni di euro a stagione fino al 2020. Un contratto da top, da meritarsi sul campo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media