Cerca

Torna a Milano a pranzo con Wagyu, la preziosa carne giapponese

7 Febbraio 2018

0

Wagyu significa “bue giapponese” e identifica la preziosa carne “marmorizzata” che si scioglie in bocca, delizia i sensi con il suo originalissimo aroma che presenta note di cocco e di pesca e che, grazie alla presenza di grassi insaturi e di aminoacidi, è “la rossa che fa bene alla salute”. Wagyu è oggi tornata a Milano per presentarsi a chef, food blogger e giornalisti che, presso il ristorante Alice di Piazza XXV Aprile, hanno avuto occasione non solo di conoscerne la storia, ma anche di provare sulle proprie papille gustative l’eccellenza di questa carne che già sorprende alla vista, con la sua texture intersecata da una fitta rete di filamenti di grasso che la rende simile a un marmo pregiato.

Per l’occasione si sono messi ai fornelli Rubina Rovini (food-blogger e trionfatrice morale della edizione 2016 di Masterchef), Gualtiero Villa (chef di Cucina In).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"

media