Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia: frodi Ue, denunciato imprenditore per false fatture

default_image

  • a
  • a
  • a

Perugia, 24 giu. - (Adnkronos) - Il legale rappresentante di una societa' di produzione di infissi di Castiglione del Lago, Perugia, e' stato denunciato dalla guardia di finanza per aver percepito indebitamente fondi pubblici erogati dalla Regione Umbria per un ammontare complessivo di circa 100mila euro e cofinanziate tramite il Fondo europeo di Sviluppo Regionale dall'Unione Europea. Le indagini hanno complessivamente evidenziato che le operazioni economiche di acquisto di beni strumentali nuovi da impiegare nell'attivita' produttiva, riportati nelle richieste di contributi comunitari e nazionali avanzate alla Regione Umbria, sono state documentate mediante l'utilizzo di false fatture emesse da soggetti economici compiacenti e recanti modalita' di pagamento difformi dalle prescrizioni del bando regionale. In sintesi sono state realizzate operazioni bancarie di facciata, funzionali cioe' solo a dimostrare documentalmente l'esborso finanziario della societa' percettrice dei contributi comunitari. L'uomo e' stato deunciato per truffa aggravata e utilizzo di fatture false.

Dai blog