Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltempo: Rimini, Comune chiede al Governo lo stato di calamita' naturale

default_image

  • a
  • a
  • a

Rimini, 26 giu. - (Adnkronos) - "Ad un evento eccezionale serve una risposta eccezionale". Per questo motivo il Comune di Rimini, a seguito del violento nubifragio che si e' abbattuto lunedi' scorso sulla citta', ha presentato al Governo e alla Regione Emilia Romagna ufficiale richiesta dello stato di calamita' naturale. "Se il Governo riconoscera' e finanziera' lo stato di calamita' naturale, dalle autorita' preposte sara' richiesto ai cittadini di presentare un'accurata documentazione relativa ai danni subiti" spiega l'amministrazione in una nota, raccomandando ai riminesi di "raccogliere fin da adesso fotografie, fatture e tutto quello che potra' essere utile in un secondo momento per poter dimostrare l'entita' dei danneggiamenti". Allo stesso tempo il Comune sta portando avanti una ricognizione dettagliata dello stato delle infrastrutture e degli edifici pubblici che hanno risentito del nubifragio: strade, scuole, ponti, smottamenti registrati sul territorio. In queste ore e nei prossimi giorni si riuniranno infatti tutti gli elementi utili per una prima stima dei danni. Infine, alla vigilia dell'approvazione del bilancio, "la giunta valutera' in sintonia con il consiglio comunale, tutte le possibili forme di agevolazione sulle tariffe e sui tributi locali a carico dei settori maggiormente colpiti".

Dai blog