Cerca

cronaca

Palermo: scoperto a spacciare alla Zisa, in manette

16 Marzo 2019

0

Palermo, 16 mar. (AdnKronos) - La Polizia di Stato di Palermo ha tratto in arresto G.S., palermitano 33enne, con precedenti di polizia, sorpreso in strada nella flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. L’arresto è maturato nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio svolti quotidianamente dagli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. In questo contesto, gli agenti, transitando in via Crociferi, angolo via A. Vespucci, hanno notato due giovani intenti a parlare tra di loro; uno di essi, accortosi della presenza dell’autovettura della Polizia di Stato, ha gettato per terra un sacchetto che teneva in mano e con un calcio lo ha spinto sotto una macchina in sosta, nell’evidente tentativo di occultarlo; particolare che però non è sfuggito agli Agenti che prontamente hanno bloccato i giovani ed hanno recuperato il sacchetto da sotto l’auto, scoprendo che conteneva 20 dosi di Hashish, per un peso complessivo di circa 30 grammi e 2 bustine di Marijuana. Alla luce di quanto accertato, l’uomo è stato tratto in arresto e condotto presso gli Uffici della Questura per le incombenze di rito.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media