Cerca

cronaca

Milano: controlli polizia in Stazione Centrale, tre arresti

25 Maggio 2019

0

Milano, 25 mag. (AdnKronos) - Due uomini sono stati arrestati a Milano per spaccio di sostanze stupefacenti nella zona della Stazione Centrale. Un cittadino del Gambia di 22 anni, con permesso di soggiorno, è stato arrestato mentre cedeva tre grammi di hashish a un minorenne all'interno della stazione. Il giovane acquirente è stato segnalato come assuntore di sostanza stupefacente e affidato a una comunità. Un cittadino del Senegal di 29 anni è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio perché trovato in possesso di quasi tre grammi di hashish.

Sempre in Stazione Centrale la polizia è intervenuta perché un uomo, sprovvisto di biglietto, tentava di accedere oltre i varchi di accesso all'area binari. L'uomo, un cittadino nigeriano di 29 anni con permesso di soggiorno, ha quindi sferrato un pugno al fianco di un agente, tentando di impossessarsi della pistola in dotazione. Subito bloccato e immobilizzato, l'aggressore è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Nella stazione di Milano Cadorna, invece, una donna ha avvisato gli agenti dopo aver visto un uomo rubare delle monete da un contenitore di un non vedente che suonava il flauto davanti alla stazione. La polizia ha individuato l'uomo, un cittadino del Gambia di 50 anni, che è stato denunciato per furto aggravato e il denaro rubato, circa sei euro, sono stati restituiti all'artista di strada.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media