Cerca

sicilia

Palermo: pulizia straordinaria a Sferracavallo, vicesindaco sul posto

14 Agosto 2019

0

Palermo, 14 ago. (AdnKronos) - "Stamattina come da cronoprogramma dettato dall’amministrazione comunale di Palermo, le maestranze Rap e Reset sono intervenute a Sferracavallo con una approfondita pulizia straordinaria. Oltre al cuore della borgata marinara di piazza Beccadelli, si è intervenuti a piazza Sferracavallo e via San Cosmo e Damiano, via Tacito e via Plauto. Quattordici gli operai in campo tra Rap e Reset con al seguito un motolambro, una spazzatrice, una autocisterna di acqua per i lavaggi delle piazze, una pulitrice, una tira acqua e un pipino con sfonda caricatrice per la rimozione degli ingombranti. Effettuati, come in piazza a Mondello, attività di diserbo sui cigli dei marciapiedi, manutenzione delle aree verdi, rimozione rifiuti ingombranti e rimozione di sacchi illecitamente abbandonati su strada e finanche sugli scogli a sfregio del decoro urbano.

A coordinare dalle ore 5 del mattino le attività delle due partecipate il vice sindaco e assessore al decoro urbano Fabio Giambrone con gli amministratori unici di Rap e Reset. “E’ importante la sinergia. Da assessore al decoro urbano di questa città mi impegno in prima persona per dare l’esempio agli addetti ai lavori e ai cittadini. Il conferimento dei rifiuti e in particolare degli ingombranti se effettuato in maniera corretta e secondo calendario, non solo ci aiuta al decoro ma ci consente anche un forte risparmio economico. Collaborare e d’obbligo se volgiamo una città vivibile. Da venerdì le squadre congiunte Rap e Reset interverranno a Vergine Maria nello specifico si partirà da piazza Bordonaro a seguire piazza Tonnara all’Arenella”.

"Oltre ad intervenire sulle borgate marinare dove auspichiamo che i cittadini ci aiutino a mantenerla pulita, – aggiunge l’amministratore unico di Rap Giuseppe Norata, ho chiesto al settore raccolta differenziata dell’azienda di non tralasciare, anche se trattasi di giorni particolari, gli interventi sulle discariche di ingombranti. Dopo avere effettuato interventi mirati sullo Zen, in corso altre azioni per il ripristino del decoro. Stamattina, ad esempio, le maestranze Rap sono in campo in via dell’Airone dove si è formata una nutrita discarica. Noi come Rap non ci tiriamo indietro ma bisogna che tutti collaborino, bisogna reprimere e modificare questi comportamenti che ledono l’immagine della città ed umiliano gli sforzi di quei cittadini virtuosi”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista
Matteo Salvini allontana i giornalisti dallo stand della Lega: "Tanto scrivono quello che vogliono"

media