Cerca

lombardia/pavia

Infortuni: Cgil Pavia, 'basta morti sul lavoro'

12 Settembre 2019

0

Milano, 12 set. (AdnKronos) - "Si è verificata oggi pomeriggio l’ennesima tragedia sul lavoro". Lo ha scritto in una nota stampa la segreteria Cgil di Pavia riferendosi all'incendente avvenuto ad Arena Po, in provincia di Pavia, dove hanno perso la vita quattro lavoratori agricoli di un'azienda a conduzione familiare. "Due lavoratori e due titolari hanno concluso le loro vite - continua la nota - finendo all’interno di una vasca per la raccolta dei liquami. Non è più accettabile che episodi di questo genere continuino a riempire le pagine dei quotidiani, come purtroppo confermano i dati recentemente diffusi da Inail".

La Cgil chiede più interventi che possano "prevenire qualsiasi forma di rischio per la salute di lavoratrici e lavoratori, investimenti pubblici e privati e una cultura diffusa della sicurezza che parta dagli imprenditori stessi e che consideri la spesa in salute e sicurezza un investimento e un valore aggiunto e non un costo".

Cgil e Flai territoriali esprimono "profondo cordoglio e vicinanza ai familiari ed ai colleghi e, nel chiedere alle Istituzioni territoriali competenti di chiarire le dinamiche dell’accaduto, si attiveranno - conclude la nota - per mettere in campo tutte le iniziative utili a contrastare il fenomeno delle morti sul lavoro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Regionali in Umbria, gli iscritti del Movimento 5 stelle al voto sulla piattaforma Rousseau

Giuseppe Conte: "Buon clima nel governo, si mettano da parte personalismi in favore della squadra"
Cerciello Rega, il video dei filmati ritrovati nei telefoni dei due americani: pistole e cocaina.
Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"

media