Cerca

sicilia

Palermo: musica a porte aperte e oltre orario, controlli in 4 locali del centro storico

14 Dicembre 2019

0

Palermo, 14 dic. (Adnkronos) - Impianti musicali sequestrati, sanzioni per oltre 1900 euro e il divieto di fare musica fino al dissequestro delle apparecchiature. Proseguono i controlli della polizia municipale di Palermo nei locali della movida del centro storico. Nel mirino, questa volta, quatto locali, due in piazza Sant’Euno, uno a piazza Teatro Santa Cecilia e l’altro a piazza Vincenzo Bonelli.

Nei due locali di piazza Sant’Euno gli agenti hanno riscontrato le stesse violazioni: la musica veniva diffusa a porte aperte e oltre l’orario consentito. Le apparecchiature musicali sono state sequestrate e i gestori dei locali sanzionati anche per le insegne pubblicitarie non autorizzate. Anche a piazza Teatro Santa Lucia la musica era diffusa a porte aperte e oltre l’orario consentito: gli agenti hanno immediatamente interrotto l’intrattenimento e sequestrato le apparecchiature. A piazza Vincenzo Bonelli invece l’intrattenimento musicale veniva svolto all’esterno del locale e sempre oltre l’orario consentito. I gestori dei quattro locali sono stati diffidati dal proseguire l’attività di intrattenimento musicale fino al giorno del dissequestro. L’inosservanza comporterà la segnalazione all’autorità giudiziaria.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Scontro tra tifoserie in Basilicata, un uomo muore investito: la prima ricostruzione

Gregoretti, Pietro Grasso: "Non è disappunto, la mia posizione è giustificata dal diritto internazionale"
Brad Pitt, clamoroso bacio dietro le quinte con Jennifer Aniston. E i fan sperano in un ritorno di fiamma
Giuseppe Conte

media