Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mafia: boss Scotto su peschereccio con santo, Arcidiocesi 'evento di fede non è passerella' (2)

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Il parroco della chiesa di Sant'Antonio di Padova don Francesco Di Pasquale e i responsabili della Confraternita non soltanto stigmatizzano l'eventuale presenza di soggetti legati alla criminalità mafiosa "che approfittano della presenza di centinaia di fedeli per mischiarsi alla folla", ma prendono anche le distanze "da ogni possibile forma di strumentalizzazione di un evento religioso che deve essere vissuto soltanto in ragione di una fede e di una devozione autentiche". La Chiesa di Palermo, prosegue la nota, "ribadisce ancora una volta l'assoluta inconciliabilità dell'agire malavitoso con l'appartenenza ad una confraternita, così come chiaramente espresso nel decreto del 25 gennaio 2019 emanato dall'arcivescovo monsignor Corrado Lorefice".

Dai blog