Cerca

Lombardia

Milano: Ucei, frasi su Olocausto esponente Fdi provocazione indecente

21 Febbraio 2014

0

Roma, 21 feb. (Adnkronos) - "Le frasi pronunciate ieri a Milano dal consigliere provinciale di Fratelli d'Italia, Roberta Capotosti, costituiscono il vano e ignobile tentativo di alimentare una contrapposizione tra diverse memorie del Novecento. Amareggia e lascia interdetti che un rappresentante delle istituzioni possa parlare di ricordo della Shoah come di uno spreco di 'soldi, fiato e tempo'. Ma d'altronde non sorprende che autrice di questa iniziativa sia chi, ancora oggi e nonostante la responsabilità pubblica, esibisce con orgoglio una croce celtica appesa al collo dall'età di 16 anni". E' quanto afferma il presidente dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane, Renzo Gattegna.

"Le parole della Capotosti -rimarca il leader dell'Ucei- contengono un'affermazione indecente e costituiscono un'offesa rivolta alla coscienza collettiva dell'Italia intera che ci auguriamo sia pubblicamente e al più presto sanzionata dai vertici nazionali del suo partito che riteniamo non condividano provocazioni di questo orientamento e di questa gravità".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Simone Gautier, l'escursionista francese morto nel Cilento. Le operazioni di recupero della salma

Matteo Salvini bombarda Pd e M5s: "Il primo CdM devono farlo a Bibbiano"
Matteo Salvini: "Conte è ancora il mio premier". Dietrofront in arrivo?
Open Arms, Salvini contro la Trenta: "Cosa farei se fossi il ministro della Difesa"

media